KITE SURF VICINO LA SPIAGGIA, GUARDIA COSTIERA IN AZIONE SUL LITORALE DI FONDI

KITE SURF VICINO LA SPIAGGIA, GUARDIA COSTIERA IN AZIONE SUL LITORALE DI FONDI

kitesurf-01Nelle ultime ore gli uomini della Guardia Costiera hanno pattugliato, via mare e via terra, al fine di garantire la sicurezza dei bagnanti e il rispetto dell’ordinanza di sicurezza balneare, il litorale di Fondi, attenzionato per le note problematiche afferenti all’afflusso di numerosi gruppi di kite-surf all’interno della fascia di balneazione.

Tale intensa e mirata vigilanza, condotta anche a terra con il concorso della Polizia Provinciale, ha portato i militari a sanzionare alcuni sportivi, che effettuavano la loro attività a soli 20 metri dalla battigia, non rispettando le norme minime di sicurezza.

Trovandoci nel cuore della stagione estiva, è stata ancor di più implementata l’attenzione degli uomini della Guardia Costiera sulla presenza di unità da diporto all’interno della fascia riservata alla balneazione, condotta estremamente pericolosa per la sicurezza e l’incolumità dei bagnanti.

Anche in questo caso, l’attività ha portato all’elevazione di due verbali amministrativi a due diportisti all’interno della fascia riservata alla balneazione, sempre sul litorale di Fondi.

Tale mirata attività proseguirà nei prossimi giorni.

La Guardia Costiera, infine, ricorda il numero blu 1530, appositamente predisposto per le emergenze in mare, attraverso il quale viene fornito un servizio completamente gratuito, attivo 24 h su 24, in tutta Italia, e rammenta di prestare la massima attenzione alla fascia di balneazione riconoscibile dalla presenza di gavitelli biconici di colore rosso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social