COMUNE DI GAETA E TAR D'ACCORDO, MANCA IL PUA NIENTE CONCESSIONE PER "DA BENEDETTO"

COMUNE DI GAETA E TAR D'ACCORDO, MANCA IL PUA NIENTE CONCESSIONE PER "DA BENEDETTO"
la spiaggia di Sant'Agostino

la spiaggia di Sant’Agostino

Niente da fare per la richiesta della società “Da Benedetto” di avere in concessione un tratto di arenile situato in località Sant’Agostino a Gaeta. In particolare la società aveva chiesto in concessione una parte della spiaggia di San Vito, 1400 metri quadrati.

Dapprima è stato il Comune a negargli il rilascio del permesso attenendosi alle disposizioni della regione Lazio, che emanando le linee guida per la gestione del demanio turistico e ricreativo e, in particolare, per il rilascio di nuove concessioni, ha stabilito che non possono essere rilasciare in assenza di Piano di utilizzo degli arenili.

A seguire – solo questa mattina – anche il tribunale amministrativo regionale, sezione di Latina, ha ritenuto di condividere la posizione assunta dall’amministrazione comunale di Gaeta rigettando il ricorso presentato dalla società che chiedeva l’annullamento del rigetto pronunciato dall’ente comunale.

D’altro canto, la nota con la qualei il Comune ha respinto l’istanza del ricorrente risale al 12 luglio del 2012, l’impugnazione della società al 22 ottobre del 2012 e il riferimento alla deliberazione di Giunta regionale – addotta a sostegno del ricorso da parte della difesa del ricorrente – nella quale viene riportato come i Comuni possono procedere al rilascio di nuove concessioni previste nei Pua adottati e trasmessi alla Regione, non è stata ritenuta rilevante dal giudice amministrativo in quanto “alcun  Piano di utilizzo arenili era stato adottato e trasmesso alla regione Lazio anteriormente alla pubblicazione di tale atto”.

Solo di recente, infatti, il Pua è stato presentato in Regione per l’approvazione e il documento di pianificazione degli arenili è ritenuto anche dal Tar come essenziale per la concreta gestione delle aree demaniali.

LA SENTENZA DEL TAR DI LATINA

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social