UN ALTRO VENERDI' CON LA RASSEGNA 'ECOSUONI' A TERRACINA

UN ALTRO VENERDI' CON LA RASSEGNA 'ECOSUONI' A TERRACINA

parco della rimembranzaProsegue la Rassegna Ecosuoni 2013, dopo il successo della serata di apertura si rinnova l’appuntamento per questa sera alle ore 20.30 presso il Parco della Rimembranza in via San Francesco Nuova 42 bis, a Terracina.
Protagonisti della serata l’entomologo Andrea Mengassini che terrà un seminario sulle api dal titolo: La Rosa e la Regina: storia di fiori, di miele e di passione e i musicisti dell’ Elianto Ensemble.

Roberto D’Erme alla voce, Alessandro Girotto alle chitarre e Nicola Borrelli al contrabbasso proporranno un raffinato concerto dal sapore jazzistico dal titolo Musica sotto le Righe.
Il repertorio spazierà da brani della tradizione napoletana come Anema e Core, a O Que serà di C.Buaque passando per i balcani con canzoni di G.Bregovic in Portogallo e in e Argentina.Roberto D'Erme

Roberto D’Erme cantante e attore partecipa a spettacoli teatrali: “Oh Luciano” regia di A. Piccardi, “Compagnia itinerante d’arte varia Alicante” regia di W. Lupo, Teatro Spazio Zero Roma, “Le cortigiane”, teatro Spazio Uno Roma, “Festival Teatral Tres Continentes”, Spagna. Collaborando tra gli altri con M.Gentile, A.Bassi, M. Filosi, canta jazz, canzoni d’autore Italiane e Argentine, esibendosi dal 1987 con diverse formazioni in molti teatri Italiani tra cui Teatro L’Orangerie Roma, Teatro Vaccaj Tolentino. Nel 2009 con maledettidettimale, progetto e CD sull’opera di Piero Ciampi, collabora con Davide Grottelli, Marco Malagola e Enrico De Angelis (art dir. Premio Tenco), esibendosi al Teatro Lauro Rossi Macerata, al Teatro delle Muse Recanati, al Teatro Vittoria Roma e partecipando a Effetto Venezia Festival Livorno, TuttiInGioco Festival Civitanova, Musicultura Macerata. Dal 2008 partecipa all’iniziativa dentrolamusica, tenendo seminari-concerto sulla musica popolare e d’autore presso il carcere di Latina.

Alessandro Girotto
Affianca agli studi classici stages con Pat Metheny, John Abercrombie, Mick Goodrick e altri.
“Blu Jazz” nel 1989 lo segnala tra i nuovi talenti europei. L’ interesse per le contaminazioni confluisce nell’ “Ensemble in Bilico” con cui pubblica il cd “Quasi Memorie” (Equipe Records) e successivamente nell’ ensemble Sinenomine, con Fulvio Maras e Ilaria Patassini (Pilar) con i quali incide il cd “spartenza” distribuito da EGEA. Collabora inoltre tra gli altri con Jean luis Matinier e Gianluigi Trovesi. E’ a fianco di PILAR (XVIII Musicultura Festival 2007) per molti anni e partecipa a varie trasmissioni Rai e suona in Italia e all’estero. Con FRANCA MASU suona in tutta Europa. Partecipa inoltre a produzioni teatrali con Aurelio Gatti, MDA Prod. Danza, Opera Prima, Marta Bifano, Caterina Guzzanti e Paola Minaccioni. Collabora inoltre al progetto BEHIND THE TIME (jazz etnico) con Stefano Maurizi, Jean Louis Matinier e Talya G.A Solan.
Nicola Borrelli contrabbassista jazz, chitarrista, compositore e arrangiatore. Ha perfezionato armonia a New York nel 1994 con il chitarrista americano Chuck Wayne nonché con lo storico pianista Barry Harrys.Alessandro Girotto

Collaborazioni: Steve Grossman, Tom Kirkpatrick, Bob Mover, Paolo Recchia, sia in studio che in concerto; Vince Benedetti, Nicola Arigliano, Tardo Hammer, Larry Smith, Kristian Jorgensen e molti altri in concerti live. Ha partecipato a diversi festival nazionali e internazionali e vinto il premio per gruppi emergenti “Palazzo Valentini” di Villa Celimontana nel 2004, in quartetto col sassofonista Paolo Recchia. Oltre ad un’intensa attività concertistica, nel 2010 ha presentato il primo disco con brani originali intitolato “Volumezero” con il Triology Jazz Trio, con il quale è in preparazione il secondo lavoro in studio.

Al termine della serata sarà offerta una degustazione di vini e prodotti tipici sotto la meravigliosa pergola che offre una veduta panoramica della città di Terracina e del litorale.

Per tutta la durata della rassegna si potrà visitare la mostra di disegni a cura dell’artista Andrea Farano. A partire da stasera la rassegna ospiterà un simposio d’arte naturale a cura degli artisti visivi del Gruppo 12 che realizzeranno opere all’interno del Parco appositamente per Ecosuoni 2013 che verranno poi regalate alla città di Terracina.

La manifestazione ha il riconoscimento della provincia di Latina e dell’Ente Parco del Circeo e del comune di Terracina

L’ingresso prevede un contributo simbolico di 7 euro per gli adulti, in parte destinato all’acquisto dei materiali necessari per i lavori all’interno del Parco.
I dettagli dell’iniziativa possono essere assunti dal sito internet del circolo WWF Litorale Pontino: www.wwflitoralepontino.wordpress.com e dalla pagina facebook Rassegna Ecosuoni 2013
Distinti e Cordiali Saluti
Il presidente del WWF Litorale Pontino
Domenico Carafa
Il presidente dell’associazione Canto di Eea
Caterina Bono

You must be logged in to post a comment Login

h24Social