OPERAI DEL COMUNE A LAVORO PER UN PRIVATO, INDAGINE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

OPERAI DEL COMUNE A LAVORO PER UN PRIVATO, INDAGINE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

comando polizia localeOperai comunali impiegati su una spiaggia gestita da un privato, scattano gli accertamenti da parte della polizia municipale.

‘Galeotto’ sarebbe stato il concerto di un artista campano che alcune sere fa si è svolto a Terracina, per l’esattezza presso uno dei tratti di arenile comunale di viale Circe che da un paio d’anni vengono affidati a una gestione privata.

Festa in grande stile con tanto di palco sulla spiaggia. E qui sarebbe cascato l’asino tanto da solleticare l’attenzione dei vigili urbani del comandante Vincenzo Pecchia.

All’indomani della kermesse canora (a pagamento), infatti, al comando di via Sarti sarebbe giunta più di qualche segnalazioni da parte di chi avrebbe visto indaffarati nel montare il palco proprio svariati operai del Comune. Personale di un ente pubblico messi a disposizione di un privato.

Se le cose stanno davvero così, i conti non tornano.

Tra l’altro, le immancabili voci di corridoio dicono che qualcuno dei piani alti avrebbe caldamente invitato gli operai a mettersi a disposizione per l’evento musicale.

Immediatamente è scattata l’indagine della polizia locale che avrebbe già sentito alcuni degli operai; a stretto giro di boa si tireranno le somme e non si esclude un’informativa diretta in Procura.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social