SERIE D, TERRACINA: PRESO IL BOMBER RASO

SERIE D, TERRACINA: PRESO IL BOMBER RASO

mario-raso-Terracina

Il Terracina inizia davvero a far paura alle concorrenti della Serie D. I tigrotti hanno il loro bomber. Mario Raso ha trovato l’accordo con la società biancoceleste. Nel pomeriggio l’attaccante ha incontrato il direttore sportivo Emanuele Germano al “Mario Colavolpe” e dopo un colloquio intenso e produttivo è arrivata la firma sul contratto. “La scelta è caduta su Mario (Raso ndr) perché è stato il finalizzatore più costante degli ultimi anni. I numeri parlano chiaro: ha la media gol migliore degli attaccanti che avevamo contattato“, ha dichiarato Germano. Quando c’è stato il blitz decisivo? “In realtà per noi è stata sempre la priorità: è il giocatore che ha voluto fortemente indossare la casacca dei tigrotti“. Raso, 31 anni, ex Fondi, Latina, Albalonga, Arezzo e Fidene potrà dimostrare le sue qualità a due passi da casa.

Nato a Fondi ha girato diversi campi di Serie D. “La vicinanza al mio paese di origine è uno dei fattori che mi spingerà a dare ancor di più il massimo – afferma un entusiasta e sorridente Raso – Sono contento di affrontare questa esperienza. Arrivo in una piazza in cui c’è entusiasmo e spero che questa passione ci porti a raggiungere obiettivi importanti. Una promessa per i tifosi? Il massimo impegno e la doppia cifra nella classifica cannonieri“. Simone Chinappi è il vice allenatore. Tecnico giovane ha allenato la passata stagione i Giovanissimi fascia B dei tigrotti. “Ringrazio il presidente e il direttore che mi hanno dato questa opportunità – ha ammesso Chinappi – sarà un piacere lavorare con un mister d’esperienza come Bacci, dal quale apprenderò sicuramente molto“.

Nelle prossime ore verrà ufficializzato anche il portiere biancoceleste. In lizza cisono Paolo Ginestra (31 anni) con un passato in Serie A e B con Albinoleffe, Parma e Ternana; Simone Deliperi e Antonio Secchi.

Comments are closed.

h24Social