CARCERE AI TRE RAPINATORI APRILIANI DELL'UFFICIO POSTALE DI ROMA

CARCERE AI TRE RAPINATORI APRILIANI DELL'UFFICIO POSTALE DI ROMA

tribunale_romaIn carcere i tre apriliani arrestati a Roma per la rapina messa a segno all’ufficio postale di Giardinetti, fruttata un bottino di dodicimila euro. Al termine dell’interrogatorio, il gip del Tribunale capitolino ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere per Daniele Bianchi, 34 anni, e per i due apriliani a cui era stata trovata la refurtiva, Paolo D’Aietti, 33 anni, e Andrea Cecchetto, 26 anni.

I tre, al termine di un inseguimento, erano stati bloccati sul raccordo anulare. L’unico ad avvalersi della facoltà di non rispondere è stato Bianchi, ritenuto il palo della rapina, difeso dall’avvocato Stefano Iucci. Il colpo, messo a segno il 6 luglio, è stato compiuto da rapinatori armati di taglierini e col volto coperto da passamontagna.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapinatori in trasferta a Roma: in manette tre noti pluripregiudicati di Aprilia – 11 luglio -)

Comments are closed.

h24Social