LATINA, OMICIDIO VACCARO. MARRONI: ''SONO MANCINO, NON SONO STATO IO A SPARARE''

LATINA, OMICIDIO VACCARO. MARRONI: ''SONO MANCINO, NON SONO STATO IO A SPARARE''
*Alex Marroni*

*Alex Marroni*

Nuovo colpo di scena nel processo per l’omicidio di Matteo Vaccaro. Oggi pomeriggio Alex Marroni, uno dei sei imputati e quello che poche ore dopo il delitto al Parco Europa, il 31 gennaio 2011, dichiarò agli inquirenti di aver sparato lui e consegnò loro una pistola, ha preso la parola e specificato di essere mancino e di aver sempre usato la mano sinistra. Un particolare precisato dopo che in aula, il fratello della vittima, Alberto Vaccaro, aveva sostenuto che il giovane che aveva esploso il colpo mortale aveva sparato con la destra. Marroni, però, ha soprattutto consegnato una memoria alla Corte d’Assise del Tribunale di Latina, in cui ricostruisce la sua storia e in cui si dichiara estraneo da tutte le accuse a lui mosse.

Una sostanziale ritrattazione della confessione che il giovane fece in questura. Il difensore di Marroni, l’avvocato Gaetano Marino, oltre a evidenziare tutta una serie di punti oscuri nella vicenda, rimasti tali anche a processo ormai concluso, ha sostenuto che, dalle ricostruzioni fatte, è impossibile che il colpo che ha ucciso il ristoratore Matteo Vaccaro sia stato sparato da Marroni, visto il punto dove quest’ultimo si trovava, altezza e angolazioni.

L’avvocato Marino ha così chiesto l’assoluzione per Marroni. Stessa richiesta questa mattina per Paolo Peruzzi dall’avvocato Domenico Oropallo, al termine di una lunga e articolata discussione, nel corso della quale il legale si è servito anche dell’aiuto di un video, evidenziando come molti elementi individuati dagli investigatori sulla scena del crimine non sono poi stati repertati, restando ignoti.

A parlare, fino a tarda sera, è stato infine l’avvocato Angelo Palmieri, difensore di Gianfranco Toselli, il quale ha battuto sulle molte contraddizioni presenti nelle testimonianze raccolte e sull’assenza di prove a carico del suo assistito, affermando anche che l’ipotesi del tentativo di omicidio di Alberto Vaccaro è inesistente. Prossima udienza, per eventuali repliche e per la sentenza, lunedì prossimo. Imputati, oltre a Marroni, Peruzzi e Toselli, sono Francesco D’Antonio, Fabrizio Roma e Matteo Ciaravino. Secondo l’accusa i sei, dopo un litigio avvenuto nel locale dei Vaccaro tra quest’ultimi e il cugino di D’Antonio, avrebbero organizzato una spedizione punitiva e tutti sarebbero responsabili dell’omicidio.

LA VICENDA

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Omicidio a Latina. Ucciso con una pallottola al cuore. Sei arresti – 1 febbraio 2010)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Volevano emulare la Banda della Magliana – 3 febbraio 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, incompatibile con il carcere, chiede i domiciliari – 20 aprile 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, chiesto l’incidente probatorio per Toselli e Peruzzi – 18 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, le difese di Toselli e Peuzzi si oppongono all’incidente probatorio – 20 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, no all’incidente probatorio su Toselli e Peruzzi – 25 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro: Peruzzi e D’Antonio restano in carcere – 28 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, il Gip respinge la richiesta di scarcerazione per D’Antonio – 12 agosto 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, Roma e Ciaravino restano detenuti in carcere – 13 ottobre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Chiusa l’inchiesta sull’omicidio Vaccaro: c’è anche il tentato omicidio del fratello di Matteo – 21 ottobre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Matteo Vaccaro: l’accusa chiede sei rinvii a giudizio – 30 novembre 2011 -)

 ***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro: il gup rinvia tutti a giudizio. Prima udienza il 15 maggio -25 gennaio 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, l’accusa chiede condanne per complessivi 117 anni di carcere – 27 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro: le parti civili chiedono un risarcimento da 5 cinque milioni di euro – 1 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, le difese di Ciaravino, Roma e Toselli chiedono l’assoluzione – 4 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, D’Antonio: Eravamo disarmati e ci hanno sparato loro – 8 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social