INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA

INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA

La Regione Lazio con D.G.R. n.223 del 25/05/2012 ha approvato il Programma attuativo degli interventi a favore delle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA);

il direttore della Direzione Regionale Politiche Sociali e Famiglie con determinazione n. B08766 del 12/11/2012 ha attuato la D.G.R. n. 233/2012 che prevede:

– “Assistenza domiciliare e aiuto personale” al fine di facilitare e supportare adeguatamente la permanenza del paziente nel proprio contesto famigliare.

Gli utenti affetti da SLA, che possono usufruire del servizio, devono essere residenti nei Comuni di Formia, Gaeta, Minturno, Itri, Santi Cosma e Damiano, Castelforte, Spigno Saturnia, Ponza e Ventotene facenti parte del Distretto Formia – Gaeta.

Il servizio di assistenza domiciliare e aiuto personale, deve essere prestato da personale debitamente formato secondo le modalità attuative destritte nell’allegato D.G.R. n. 233/2012 Azione 1, e che la scelta della modalità assistenziale (in forma diretta o indiretta) è rimessa all’utente.

Il servizio è assolutamente integrativo rispetto agli interventi socio sanitari già in atto e previsti nel Piano di Assistenza Individuale (PAI), secondo le vigenti normative nazioni e regionali.

Al singolo paziente affetto da SLA, sulla base della stadiazione della malattia corredata alle funzioni compromesse e al grado di compromissione, sarà corrisposto un contributo mensile nell’ambito delle risorse assegnate.

Ulteriori informazioni nell’allegato doc.

Richiesta_pubblicazione_Avviso_Pubblico_SLA

You must be logged in to post a comment Login

h24Social