CAOS SEGNALETICA ALLA FIERA DI BORGO HERMADA

CAOS SEGNALETICA ALLA FIERA DI BORGO HERMADA

fiera genericaFiera al borgo, solito caos di segnaletica sbagliata o del tutto assente.

Succede a Borgo Hermada, frazione alle porte di Terracina, dove sono in corso i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio di Padova. Come sempre, sono scattati i controlli della polizia municipale che proprio questa mattina non hanno potuto fare a meno di riscontrare una segnaletica stradale alquanto insoddisfacente che ha creato disagi e qualche polemica tra gli utenti.

Per esempio il divieto di sosta istituito lungo via Cesare Battisti dove si sono posizionate le bancarelle della fiera: il cartello sistemato dagli operai del Comune prevedeva l’inizio della sosta da questa sera, ma peccato che i commercianti ambulanti avessero già montato i propri stand fin da questa mattina ritrovandosi a lavorare circondati dalle auto parcheggiate.

Stavolta nessun automobilista distratto o maleducato, visto che secondo il cartello la sosta vietata su via Battisti sarebbe scattata parecchie ore dopo. Per questo motivo gli agenti della municipale non hanno potuto far intervenire né il carroattrezzi per la rimozione forzata né il libretto delle multe. Piuttosto hanno dovuto rintracciare i proprietari delle macchine posteggiate vicino le bancarelle e chiedere loro la gentilezza di spostarle altrove.

Più o meno stesso discorso con le transenne che avrebbero dovuto bloccare il passaggio all’interno di Borgo Hermada delle auto in entrata dall’Appia: sono arrivate soltanto questa mattina, e fino a quel momento i venditori si sono visti costretti a montare i banchi mentre auto e ciclomotori sfrecciavano in tutta tranquillità.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social