APRILIA, INVESTE LA SUOCERA CON L'AUTO: CONDANNATO A QUATTRO ANNI

APRILIA, INVESTE LA SUOCERA CON L'AUTO: CONDANNATO A QUATTRO ANNI

Quattro anni di reclusione, ventimila euro di provvisionale alle parti civili, oltre a tremila euro di spese legali sostenute da quest’ultime, e risarcimento da stabilire in sede civile.

Questa la condanna inflitta questa mattina dal Tribunale di Latina a Enrico Balilla, 53 anni, commerciante di Aprilia, finito sotto accusa per aver picchiato il suocero e investito la suocera con il suo Fiat Doblò. La discussione degenerata  è avvenuta ad Aprilia il 22 febbraio 2011.

Balilla è finito imputato per lesioni, alla luce del pestaggio del suocero, un 69enne, e di tentato omicidio per l’investimento della suocera, una 46enne, che per cinque mesi  è rimasta ricoverata in prognosi riservata. Il pm Giuseppe Buontempo ha chiesto per il 53enne una condanna a 12 anni di reclusione.

Il Tribunale, derubricato il reato in lesioni gravissime, ha emesso una condanna a quattro anni e disposto i risarcimenti per i suoceri dell’imputato, che si erano costituiti parte civile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

h24Social