SEQUESTRO ENROS, PIENA SOLIDARIETA’ DEL DIRETTIVO SIB DI PONZA AL PRESIDENTE ENZO MAZZELLA

SEQUESTRO ENROS, PIENA SOLIDARIETA’ DEL DIRETTIVO SIB DI PONZA AL PRESIDENTE ENZO MAZZELLA

Nei giorni scorsi si è riunito il Direttivo del SIB di Ponza per discutere ed esaminare la situazione creatasi a seguito del sequestro del pontile della Soc. Enros di cui è titolare il presidente del SIB, Enzo Mazzella.

Il sequestro ha dato luogo anche ad una acceso confronto, del quale hanno dato conto gli organi di informazione, tra il Sindaco di Ponza e il presidente Regionale del SIB, Fabrizio Fumagalli, che aveva stigmatizzato il comportamento del Sindaco  ed aveva minacciato di chiedere alla Regione Lazio di attuare i poteri sostitutivi previsti dalla Legge quando una Amministrazione è inerte nella sua applicazione circa il PUA.

Dopo una lunga ed approfondita discussione, preso atto della correttezza comportamentale del Presidente e della Soc. di cui è titolare, il Direttivo del SIB di Ponza ha ribadito all’unanimità solidarietà e fiducia verso il presidente Mazzella e verso l’operato dell’Autorità Giudiziaria.

Il Direttivo del SIB di Ponza  – preso atto della posizione del Presidente Regionale del SIB –  si è riservato di esaminare con tutti gli operatori associati anche la richiesta di commissariamento  del Comune di Ponza da parte della Regione Lazio per la adozione del PUA e per la risoluzione delle problematiche connesse al corretto esercizio dell’attività nautiche, di diporto, di noleggio e balneari che costituiscono una delle principali risorse dell’economia e del turismo dell’Isola e della Provincia di Latina.

Bisogna dare risposte a tutti gli operatori dell’Isola e bisogna tutelare le imprese del settore che operano in rapporto al mare affinché possano esercitare nel pieno rispetto della Legge e delle normative di tutela ambientale affinché possano imprimere una nuova fase di sviluppo e di crescita per I’isola di Ponza.

Anche il presidente provinciale del SIB- Confcommercio, Mario Gangi, ha espresso piena fiducia al Presidente SIB di Ponza e ha auspicato una celere risoluzione delle sue vicissitudini giudiziarie che non modificano i giudizi positivi sul suo operato come Presidente e non fanno venir meno il pieno sostegno del Sindacato Balneari della Provincia di Latina.

***ARTICOLO CORRELATO*** (La Guardia Costiera sequestra il pontile Enros a Ponza – 24 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sequestro pontile Enros a Ponza, l’intervento del Sib regionale – 27 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social