IL COMITATO TECNICO REGIONALE BOCCIA IL TUNNEL A VENTOTENE

IL COMITATO TECNICO REGIONALE BOCCIA IL TUNNEL A VENTOTENE

PORTO VENTOTENEIl tunnel che avrebbe dovuto collegare il porto nuovo al centro abitato di Ventotene non si può realizzare. La bocciatura, dopo alcune indiscrezioni dei giorni scorsi, è arrivata dal Comitato Tecnico Regionale. Rischia il maxi finanziamento di 6 milioni di euro che la Regione Lazio aveva messo a disposizione dell’isola alla fine del 2009 e i tempi tecnici per l’utilizzo delle risorse sono scaduti.

E la questione finisce in mano al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che dovrà confermare o meno quel finanziamento. La vicenda è delicata, legata alla storia del tunnel, infatti, c’è il problema serio della messa in sicurezza di un tratto di costa, uno dei requisiti fondamentali richiesti dalla Regione nel 2010, in seguito all’incidente in cui hanno perso la vita due ragazze di 14 anni, Sara Panuccio e Francesca Colonnello. Ma, nonostante ciò, il comune isolano nell’agosto del 2011 aveva indetto un bando di gara per la nuova viabilità dell’isola e l’eliminazione del rischio frana e, allegato al bando, c’era un progetto preliminare per il rifacimento della viabilità con la creazione di un tunnel da 260 metri.

Vi parteciparono sei imprese e ad aggiudicarselo fu l’impresa SACEN-CIPA di Formia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]