SABAUDIA, LAVORATORI DELLA SANGALLI IN STATO DI AGITAZIONE

SABAUDIA, LAVORATORI DELLA SANGALLI IN STATO DI AGITAZIONE

Stato di agitazione a Sabaudia dei lavoratori dell’Impresa Sangalli Giancarlo e C. impegnata nella raccolta rifiuti. Ne danno notizia i segretari Fp Cgil Giulio Morgia e Fit Cisl Massimo Feudi con una missiva indirizzata al presidente Impresa Sangalli Giancarlo e C. di Monza e per conoscenza al Prefetto di Latina e al Sindaco di Sabaudia

“A seguito di una nutrita assemblea tenutasi in data odierna presso il Cantiere di Sabaudia, dovuta alla disorganizzazione del servizio che vede troppe volte lavoratori declassati in maniera scientifica ed errori di calcolo rispetto agli straordinari effettuati, si dichiara l’immediato stato di agitazione propedeutico a una prima giornata di sciopero da tenersi secondo le modalità del D.L. 146/90.

La presente vale anche come richiesta di raffreddamento per quanto previsto dalle normative vigenti.

Fiduciosi che il tavolo di raffreddamento sia propedeutico alla risoluzione dei problemi onde evitare tale azione sindacale”.

SCAN3048_000

.

Comments are closed.

h24Social