GAETA, VIA ROMA: CONCLUSI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

GAETA, VIA ROMA: CONCLUSI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

Conclusi i lavori in Via Roma, nel pieno rispetto del crono – programma prefissato.

“Abbiamo portato a termine in questi giorni – dichiara il sindaco Cosmo Mitrano – uno dei primi interventi inseriti nell’ambito del grande  progetto  di riqualificazione  del Lungomare di Serapo. Progetto che prenderà consistenza il prossimo autunno, con l’avvio dei lavori a Fontania, finanziati dalla Litorale SpA per circa 1 milione di euro. Un’opera di ampia riqualificazione del quartiere Serapo – Fontania finalizzata a garantire, con marciapiedi e abbattimento delle barriere architettoniche, continuità e piena fruibilità  pedonale a Via Marina di Serapo, massima sicurezza ed un più adeguato arredo urbano. Chiuso il cantiere in Via Roma, quindi, continuiamo a  lavorare, a pieno ritmo, per il  restyling della nostra città,  per conferirle un volto nuovo, garantendo maggiore vivibilità ai cittadini e migliore accoglienza ai turisti, sempre attenti a realizzare l’obbiettivo prioritario della sostenibilità ambientale”.

“L’intervento in Via Roma  è stato finalizzato alla riqualificazione dell’area, con lo sguardo rivolto anche alle esigenze di spending review – spiega l’assessore alle Opere Pubbliche Cristian Leccese – sono stati, infatti, eliminati i pini che rappresentavano un continuo pericolo alla pubblica incolumità, derivante dalla crescita superficiale delle radici di questi alberi, ed anche un gravoso onere per le casse comunali.  Numerosi, infatti, ogni anno i sinistri stradali e i danni alle persone e alle cose provocati da queste  radici, con conseguenti spese per il Comune, costretto a risarcire tali incidenti e a realizzare frequenti interventi di manutenzione per tamponare la situazione”.

I lavori, dal costo complessivo di 98.563,80 euro, finanziati con fondi comunali, hanno riguardato l’eliminazione dei pini nel tratto compreso tra via Bologna e Via Ponza, con la bonifica delle radici ed eliminazione di dossi, avvallamenti, pendenze irregolari, ecc. Anche  nell’area compresa tra Via S. Nilo e Via Marina di Serapo  si è proceduto al taglio  di tali alberi per le medesime ragioni di pericolo per la viabilità veicolare e pendolare. L’immediata  sostituzione dei pini con altre essenze arboree consentirà, finalmente, di eliminare l’annoso problema. Si è poi provveduto al rifacimento del manto d’usura. Sono state infine realizzate la regimentazione delle acque  reflue e la bitumazione del manto stradale. Inoltre è in progettazione la riqualificazione dei marciapiedi.

“La sistemazione di Via Roma – ricorda l’assessore Leccese – è anche finalizzata alla realizzazione della pista ciclabile che interesserà tutto il Lungomare Caboto, un progetto di ampio respiro, messo a punto dall’attuale Amministrazione Comunale,  strettamente correlato alla profonda ed incisiva riqualificazione dell’intera area cittadina a forte vocazione turistico- balneare”.

Comments are closed.

h24Social