PRESENTATO ''MARE SICURO 2013''. INTERESSATI TUTTI I COMANDI DELLA DIREZIONE MARITTIMA DEL LAZIO

PRESENTATO ''MARE SICURO 2013''. INTERESSATI TUTTI I COMANDI DELLA DIREZIONE MARITTIMA DEL LAZIO
*Un momento della conferenza stampa*

*Un momento della conferenza stampa*

In data 19 giugno 2013 si è tenuta presso la Capitaneria di Porto di Roma – Fiumicino- una conferenza stampa di inizio attività riguardante l’imminente operazione “Mare Sicuro” 2013 , che prenderà il via il 24 giugno ed avrà termine il 9 settembre.

Alla conferenza stampa, presieduta dal direttore marittimo del Lazio Capitano di Vascello (CP) Giuseppe Tarzia, hanno partecipato altresì i titolari dei dipendenti  Compartimenti Marittimi di Roma e di Gaeta.

Nel corso della conferenza stampa sono state illustrate le finalità e gli obiettivi che l’operazione si prefigge, quali garantire in maniera ancor più incisiva l’ordinato svolgimento delle attività in mare ed a terra (balneazione, diporto, pesca, ecc), attuate anche mediante un’azione sinergica e coordinata con tutte le forze di Polizia che operano in mare.

*Il Direttore Marittimo Lazio Tarzia*

*Il Direttore Marittimo Lazio Giuseppe Tarzia*

Le attività, saranno pianificate a livello regionale dal Reparto Operativo – Guardia Costiera di Civitavecchia, e vedranno il dispiegamento di tutti i mezzi navali e terrestri dei Comandi Guardia Costiera del Lazio, impegnati con modalità e procedure adeguate alle linee guida Ministeriali che annualmente determinano gli obiettivi ed i risultati da conseguire.

Un’ulteriore novità è rappresentata dalla costituzione di un apposito Ufficio in ogni Capitaneria di Porto, attivo dalle ore 08.00 alle ore 20 nei giorni feriali e fino alle 18 nei festivi, che assolverà le funzioni di un vero e proprio “Help Desk” nei confronti dell’utenza diportistica e balneare.

Altrettanto alta verrà mantenuta la guardia sulla tutela ambientale attraverso l’impiego di dedicati nuclei e mirate strategie di monitoraggio; la protezione e la valorizzazione del patrimonio comune “mare” è un punto nevralgico strettamente interconnesso alla balneazione e pertanto sarà soggetto a particolare e costante controllo.

L’Operazione Mare Sicuro 2013 comporterà, pertanto, in maniera congiunta, l’impiego di mezzi e uomini della Guardia Costiera sul litorale Laziale ed interesserà tutti i comandi della Direzione Marittima del Lazio (Civitavecchia, Montalto di Castro, Porto Clementino – Tarquinia, S.Marinella, Ladispoli, Fregene, Ostia Lido, Fiumicino, Torvajanica, Anzio, Sabaudia, S.F.Circeo, Terracina,  Gaeta, Formia, Scauri, Ponza e Ventotene) .

*Comandante Reggente Gaeta Latinista*

*Comandante Reggente Gaeta Latinista*

La Guardia Costiera di Gaeta per fornire il migliore servizio agli utenti del mare ha provveduto ad emanare la nuova Ordinanza di sicurezza balneare, dopo aver tenuto alcune riunioni con i rappresentanti dei Comuni rivieraschi e le Associazioni balneari, per una uniformità di disciplina e la soluzione delle criticità che il litorale di giurisdizione presenta.

Per assicurare la più ampia attività di monitoraggio e controllo della balneazione e garantire la sicurezza della navigazione è stato rischierato un gommone presso la Delegazione di Spiaggia di Scauri.

Come nelle precedenti stagioni estive è fondamentale la collaborazione con le Forze di Polizia creata al fine di una sinergia per il coordinamento ed impiego delle unità navali nei controlli a mare per la sicurezza della navigazione, del diporto e dei bagnanti nonché per il contrasto al fenomeno della vendita illegale di prodotti commerciali sulle spiagge a carico di extracomunitari ed abusivi. In tal senso contribuirà, anche, la pianificazione con le locali Polizie Municipali per operazioni congiunte di controllo del demanio marittimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]