FORMIA, ORDINANZA DEL SINDACO: LE SALE COMUNALI TORNANO GRATUITE

FORMIA, ORDINANZA DEL SINDACO: LE SALE COMUNALI TORNANO GRATUITE

AGGIORNAMENTO – Il Sindaco di Formia ha ordinato la disapplicazione immediata, delle disposizioni contenute nell’ art. 9 del vigente Regolamento per la concessione in uso delle sale comunali e di ogni altra disposizione regolamentare incompatibile con l’uso gratuito delle sale comunali.

Ordinanza_Sale_Sindaco

*Sandro Bartolomeo*

*Sandro Bartolomeo*

AGGIORNAMENTO – “Con ordinanza n.28/2013 – sottolinea il primo cittadino Sandro Bartolomeo – ho mantenuto il primo impegno preso in campagna elettorale: ripristinare l’uso gratuito delle sale comunali. Da oggi l’accesso alla sala Ribaud, all’officina culturale Falcone – Borsellino, all’archivio storico, alla corte comunale e alla sala Sicurezza, è gratuito per tutti.

Per poterle utilizzare sarà sufficiente, in questa prima fase, fare una richiesta alla mia segreteria.

Non appena saranno insediati Consiglio Comunale e Giunta provvederemo a stilare un nuovo regolamento per disciplinare il corretto uso di questi luoghi, il quale tuttavia, sarà sempre caratterizzato da massima accessibilità, trasparenza e gratuità.

Dopo cinque anni di porte chiuse, il Comune riapre i suoi spazi ai cittadini, in primis ai giovani. Il prossimo passo sarò l’inaugurazione dell’Auditorium di Via Olivastro Spaventola, scandalosamente abbandonato dalla precedente amministrazione”.

Comments are closed.

h24Social