FONDI, MELANOMA: SCREENING GRATUITO VENERDI' 23 GIUGNO

FONDI, MELANOMA: SCREENING GRATUITO VENERDI' 23 GIUGNO

Sono ormai più di 6.000 in Italia i nuovi casi di melanoma cutaneo, con oltre 1.200 morti l’anno. Le cause di questo fenomeno sono diverse e riconducibili al cambiamento delle abitudini di vita, con un aumento dell’esposizione alle radiazioni ultraviolette in presenza di una ridotta capacità schermante dell’atmosfera. La diagnosi precoce si è rivelata l’arma più importante per combattere questa malattia altrimenti letale e si associa ad una sopravvivenza fino al 99% dei casi.

Queste sono le finalità che muovono da anni il Lions Club di Fondi, che anche per i 2013 ripropone la campagna di prevenzione del melanoma e degli altri tumori cutanei.

La XIV edizione dello screening gratuito si svolgerà domenica 23 giugno dalle ore 9.30 alle 14.30 nelle sale del chiostro comunale di San Francesco, che per l’occasione saranno allestite ad ambulatorio con le più sofisticate attrezzature.

L’iniziativa è patrocinata da Comune di Fondi, Associazione di ricerca biomedica e medicina preventiva Futura-Onlus, CREIA, Banca Popolare di Fondi, Distretto Lions 108 L Lazio – Sardegna – Umbria e si avvale della collaborazione del Leo Club Fondi e della locale sezione della Croce Rossa Italiana.

Il service – dedicato alla memoria del dottor Giuseppe Azzarà e coordinato da Vincenzo Di Biase – sarà effettuato da dermatologi, oncologi ed operatori sanitari della Futura-Onlus di Roma di cui è presidente il Lions Stefano Murace.

La prenotazione dei biglietti di accesso sarà effettuata all’ingresso del chiostro di San Francesco a partire dalle ore 9.00. Le visite sono completamente gratuite, previo ritiro dei biglietti numerati, al fine di consentire un ordinato svolgimento dello screening.

Nell’occasione sarà effettuata anche la raccolta degli occhiali da vista usati, promossa annualmente dai Lions, che in molte zone del mondo si occupano di raccogliere e preparare gli occhiali da vista per la distribuzione, pulendoli e suddividendoli in base alla prescrizione. In seguito missioni sponsorizzate dai Lions Clubs ed altri gruppi si recano nelle nazioni in via di sviluppo per distribuire gli occhiali donati. Chiunque abbia occhiali usati da vista non più utilizzati può dunque cogliere l’occasione dell’iniziativa di domenica 23 giugno per donarli e dare sollievo a chi non è economicamente in grado di acquistarli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social