ANDATA FINALE PLAY OFF LEGA PRO, I DIV: IL LATINA FA 0-0 A PISA

ANDATA FINALE PLAY OFF LEGA PRO, I DIV: IL LATINA FA 0-0 A PISA

LATINA PISATutto rimandato ai secondi 90′ da giocare da sette giorni al Francioni. Tra Pisa e Latina finisce senza gol e vincitori la finale di andata dei playoff che assegneranno l’ultimo posto per la serie B.

Nella splendida cornice dell’ “Arena Garibaldi” gremita in ogni ordine di posto e con quasi 1500 pontini sugli spalti Sanderra sceglie il consueto 4-3-3 per approcciare alla finalissima di andata. Cambi, naturalmente, in difesa, dove le assenze di Cottafava per squalifica e De Giosa per infortunio lasciano il posto al centro davanti a Bindi ad Agius e Bruscagin. Capitan Milani e Giacomini, rispettivamente a destra e sinistra, completano la linea a quattro. A centrocampo il trittico Cejas (regista), Gerbo e Sacilotto. In avanti un tridente di “piccoli” con Kola in posizione centrale con ai lati Schetter e Barraco.

Campo pesante per l’insistente pioggia caduta su Pisa per tutto il pomeriggio e partita da subito molto tattica ed equilibrata. Poche, pochissime le azioni degne di nota in un primo tempo dai toni agonistici elevati e prevalentemente giocato a centrocampo con frequenti ma ficcanti incursioni da entrambi i lati. Unica azione degna di nota al 19′, quando il Pisa si fa vedere sotto la porta di Bindi con un’incursione sulla destra di Buscè che culmina con un cross basso al centro su cui Gatto fa sponda per l’accorrente Rizzo: destro da buona posizione che Agius riesce a deviare con ottimo tempismo in calcio d’angolo. E’ comunque un Latina propositivo e che con personalità riesce a tenere in mano le redini del gioco. Si chiude così un primo tempo senza sussulti e a reti inviolate.

LA RIPRESA – Nel secondo tempo Pagliari cambia subito qualcosa: dentro Scappini per Buscè. Ma la prima occasione è per il Latina con una punizione da destra che Barraco pennella sul secondo palo per Agius che in acrobazia prova ad incornare non trovando la porta. Ma il Pisa preme, obbligato a ricercare il gol. All’11’ brividi per il Latina. Una punizione di Sabato non irresistibile dai 25 metri per poco non sorprende Bindi che nel tentativo di bloccare si fa sfuggire la palla complice anche il pallone reso molto viscido dalla pioggia. Per i nerazzurri di casa l’occasionissima arriva al 19′, quando Agius buca l’intervento regalando la palla a Gatto che scatta in profondità si presenta davanti a Bindi ma non tira temporeggiando troppo per poi servire al centro Scappini anticipato da un grande intervento di Bindi. Il Latina soffre la pressione e Sanderra prova ad alzare i centimetri in avanti inserendo Jefferson per Schetter subito dopo. Al 27′ i pontini si rivedono in avanti con un’incursione di Kola su assist di Barraco: stop di petto e destro sull’esterno della rete. L’undici di Sanderra, passata la sfuriata dei locali, sembra in grado di poter amministrare. Il tecnico pontino ricorre ancora alla panchina inserendo al 36′ Burrai per Barraco. Nel finale i pisani tentano l’ultimo disperato assalto. Al 41′ azione avvolgente da sinistra sfocia su Gatto che per vie centrali è libero di sparare a rete trovando la bella risposta di Bindi. Tante emozioni nel finale. Prima il rosso a Sbraga per doppia ammonizione, poi l’ultima azione con il colpo di testa di Scappini su cross di Perez che esce alto sopra la traversa.

PISA – LATINA

Pisa: Sepe, Sbraga, Sabato, Suagher, Colombini, Favasuli, Buscè (1’st Scappini), Mingazzini, Perez, Rizzo (33’st Barberis), Gatto. A disp.: Pugliesi, Rozzio, Benedetti, Pedrelli, Fondi. All.: Pagliari

Latina: Bindi, Milani, Giacomini, Cejas, Agius, Bruscagin, Barraco (36’st Burrai), Sacilotto, Agodirin, Gerbo, Schetter (22’st Jefferson). A disp.: Ioime, Giallombardo, Cafiero, Tulli, Danilevicius. All.: Sanderra

Arbitro: Chiffi di Padova. Assistenti: Santoro di Catania e Ficarra di Palermo. Quarto uomo: Sacchi di Macerata

Note – Espulso: 47’st Sbraga per doppia ammonizione. Ammoniti: Giacomini, Sbraga, Favasuli, Colombini. Recuperi: 2’pt – 4’st

You must be logged in to post a comment Login

h24Social