VERTENZA ACQUALATINA, L'INTERVENTO DI CONFINDUSTRIA

VERTENZA ACQUALATINA, L'INTERVENTO DI CONFINDUSTRIA

Confindustria Latina, preso atto delle condizioni determinatesi tra gli attori sindacali relativamente alla procedura di mobilità e contratti di solidarietà avviata da Acqualatina SpA, nel rispetto dei ruoli e delle specifiche di ciascun soggetto coinvolto, ha condotto la trattativa, ancora in essere, ed ha svolto l’esame congiunto attraverso modalità, formule, procedure e tempistiche ritenute più idonee al conseguimento dell’obiettivo della SpA, riservando la assoluta attenzione alla tutela degli interessi dei lavoratori.

Le Relazioni Industriali, in tale contesto, si sono sviluppate nella più totale osservanza delle norme in vigore e delle prassi vigenti sul territorio, sostenendo la massima disponibilità al dialogo e al confronto costruttivo con le organizzazioni sindacali, come, da sempre, si caratterizza l’azione di Confindustria Latina, che ha consentito negli anni la buona gestione di complesse e non facili situazioni.

Nello specifico, la procedura che prevede l’esame congiunto tra le parti, è stata portata avanti nel più ampio coinvolgimento di tutte le rappresentanze sindacali le quali, a seguito di alcune divergenti posizioni interne solo successivamente emerse, hanno reso inevitabile, per il buon esito dell’intera trattativa, il proseguimento della stessa attraverso step differenziati.

Confindustria Latina, al fine di giungere comunque alla risoluzione positiva della vicenda, in un clima di corresponsabilizzazione con le OO.SS., è certa che tali accadimenti non siano di fatto ostativi alla trattativa in corso, e sta proseguendo nel percorso individuato volto al raggiungimento del risultato più consono alla salvaguardia sia di un business assolutamente importante per il territorio provinciale, sia alla tutela dei lavoratori coinvolti, individuando per questo una soluzione equilibrata e adeguata alle concrete esigenze delle parti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }