RAPIDOO LATINA, COMPAGNI E BORDIGNON IN NAZIONALE UNDER 21

cristianoCristiano Compagni, ruolo portiere, con qualche minuto già all’attivo in serie A2 e Davide Bordignon, laterale, rappresentano molto più di un pizzico di futuro della Rapidoo Latina Calcio a 5. Entrambi, infatti, sono reduci dal raduno della Nazionale Under 21, che si è svolta a Roma, da domenica 19 a martedì 21, presso il Pala To Live. Compagni, poi, era il più giovane della comitiva, pronto con i suoi sedici anni a stravolgere qualsiasi tipo di anzianità per quanto riguarda la maglia azzurra.

“E’ stata una soddisfazione incredibile questa chiamata, davvero non me l’aspettavo – ha riferito lo stesso giovane portiere della Rapidoo Latina Calcio a 5 –. Dopo l’esordio in serie A2, anche se per pochi minuti, ecco la priva convocazione in azzurro. Spero che ce ne siano altre, ma già aver tagliato questo traguardo a sedici anni, è per me una gioia immensa”.

Come lo è per Davide Bordignon, che a differenza del suo compagno di squadra, classe ’96, lui è un ’95.

“Sono d’accordo con Cristiano quando afferma che questa, per noi, è stata una gioia immensa. Far parte di una Nazionale importante come quella Under 21, è motivo di grande soddisfazione e, chiaramente, d’orgoglio. Speriamo che sia il primo grande passo, verso qualcosa di davvero molto importante”.

Grande soddisfazione, ovviamente, in seno alla società nerazzurra. In particolare per il presidente, Gianluca La Starza, che in questi anni ha investito davvero tanto, anche e soprattutto sui giovani e che ora, giustamente, sta raccogliendo i frutti del lavoro sin qui svolto. Con un allenatore, poi, come Giampaolo, che guarda molto al settore giovanile, il lavoro potrebbe davvero essere più fruttuoso in chiave futura, con Compagni e Bordignon, a questo punto davvero in rampa di lancio.

“Sono davvero molto contento e soddisfatto per questi due ragazzi – ha commentato il numero uno della Rapidoo Latina Calcio a 5 – Evidentemente stiamo lavorando bene anche dal punto di vista dei giovani. I ragazzi promettono bene e il mio augurio è che possano crescere in fretta, così da poter essere utili anche per la prima squadra. Sono davvero felice per loro”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }