MINTURNO, EX ASIA E PANTANO IRTO. L'EX COMANDANTE NOVELLI: ''SVERSAMENTI DI OGNI GENERE''

MINTURNO, EX ASIA E PANTANO IRTO. L'EX COMANDANTE NOVELLI: ''SVERSAMENTI DI OGNI GENERE''
*Materiale sequestrato nel 2008 in zona ex Asia*

*Materiale sequestrato nel 2008 in zona ex Asia*

Tutto cominciò lì: da quelle che non dovevano esserlo ma furono le discariche di Pantano Irto e dell’ex Asia. Sulla carta un sito di deposito mezzi e un’isola ecologica, di fatto quanto di peggio il sud pontino, e Minturno, abbiano conosciuto negli ultimi anni in tema di raccolta rifiuti.

Lo ha spiegato bene l’ex comandante della Polizia Provinciale Attilio Novelli ieri in Tribunale a Gaeta nell’ambito del processo parallelo a quello Ego Eco che vede alla sbarra sei imputati: l’amministratore della Cic Clin Industrie, poi Ego Eco, Vittorio Ciummo, la successiva legale rappresentante D’Aguanno, il responsabile del settore ambiente del Comune Carmine Violo, i dipendenti comunali Michele Camerota e Giuseppe Papa, il responsabile per il cantiere minturnese Liberato De Simone.

Partiti dalle segnalazioni dell’ex consigliere Ercole Conte in un blog locale, nel novembre del 2006 gli agenti della Provinciale si recarono sui due siti, oggetto anche di due incendi, trovando una situazione disarmante.

*L'ex comandante della Polizia Provinciale Attilio Novelli*

*L’ex comandante della Polizia Provinciale Attilio Novelli*

“E’ un eufemismo definire l’ex Asia un’isola ecologica”, ha detto Novelli che entrando nel dettaglio ha descritto uno scenario dove i rifiuti abbondavano in ogni luogo, con sversamenti di olio minerale sul terreno, rilascio di freon nell’aria da frigo smontati, “al fine di ottenere l’avvolgimento interno di rame tanto che abbiamo pensato fosse questo il vero scopo della ‘’discarica’’: secondo una nostra ipotesi all’ex Asia passavano ventimila frigoriferi l’anno che non potevano provenire solo da Minturno”.

Ha detto inoltre come l’area fosse in affitto alla Cic Clin, poi Ego Eco, e che “era usata come centro trasferimento rifiuti senza autorizzazione”. E Pantano Irto? Situazione non migliore: “Senza controllo e recinzioni, i rifiuti finivano anche in mezzo alla strada”. Processo aggiornato al prossimo 11 novembre per ascoltare i testimoni a discarico.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Discariche sequestrate nel 2008, chiusa l’indagine – 13 aprile 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Minturno, sei a processo per le discariche di Pantano Irto e dell’ex Asia – 27 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social