FRONTIGNAN LA PEYRADE – GAETA: UN GEMELLAGGIO SEMPRE PIÙ VIVO

SPIAGGIA SANTAGOSTINO GAETAGaeta – Frontigan La Peyrade: un gemellaggio che cresce e si arricchisce sempre più dei contributi che vengono dalle associazioni delle due città. Lo conferma l’ultima visita dei nostri amici francesi a Gaeta, in occasione del “Festival di Primavera 2013”, organizzato dall’Associazione San Giovanni a mare in collaborazione con il Comune di Gaeta e l’Istituto Nautico Caboto, che ha visto la partecipazione del Coro Swing & co di Frontignan.

Il Coro, diretto da Carine André (Maestro di Musica e Consigliere Comunale della cittadina del sud della Francia), si è esibito con grande successo, lo scorso sabato, nell’Aula Magna dell’Istituto Nautico Caboto. Accompagnato da una sezione piano – batteria, ha proposto un repertorio musicale eclettico (pop, swing e ritmi latini) nel Concerto “…da Frontignan – La Peyrade … a Gaeta”.


Il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano ha accolto la comunità di Frontignan, venerdì 10 maggio, nell’Aula Consiliare del Palazzo Comunale, accompagnato dall’Assessore alla Cultura Sabina Mitrano, dal Consigliere Comunale Pasquale Ranucci e dal Presidente del Lions Club Gaeta, dr. Luca Duratorre.
Nel dare il benvenuto agli amici francesi, il Sindaco Mitrano ha confermato la piena volontà dell’Amministrazione di rafforzare i legami già esistenti, incentivando progetti di scambio culturale e turistico, iniziative di incontro e confronto tra le due comunità, soprattutto tra i giovani, e ponendo in essere ogni altra azione utile a rendere il gemellaggio sempre più vivo, intravedendo in questo processo, anche la possibilità di nuovi input al tessuto economico – produttivo delle due città.

La comunità di Frontignan ha particolarmente apprezzato le manifestazioni di amicizia e la volontà espresse dall’Amministrazione di impegnarsi ancor di più in questo percorso di unione, sottolineando il diverso significato attribuito al gemellaggio dalle nuove generazioni di Frontignan: non più solo ricerca delle proprie origini familiari (numerose infatti sono le famiglie di Gaeta emigrate nella cittadina francese), ma desiderio di costruire insieme “un vivere comune”, all’interno di un progetto concreto di fratellanza.
Anche dal Presidente del Lions Club Gaeta Duratorre sono giunte parole di sostegno ed incentivazione ad operare perché “il gemellaggio tra le due comunità sia sempre più un gemellaggio culturale tra le due cittadinanze”.