REGIONE, RIDUZIONE COSTI DELLA POLITICA: PARERE FAVOREVOLE DELLA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI E STATUTARI

REGIONE, RIDUZIONE COSTI DELLA POLITICA: PARERE FAVOREVOLE DELLA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI E STATUTARI

regione lazioLa I commissione Affari costituzionali e statutari del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Baldassare Favara (Per il Lazio) ha dato parere favorevole con osservazioni, per quanto di sua competenza, alla proposta di legge n. 9 del 16 aprile 2013 di iniziativa della Giunta, che mira alla riduzione dei costi della politica e del miglioramento della gestione della macchina amministrativa, adeguando l’ordinamento regionale ai principi ed alle disposizioni del decreto legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito con modificazioni, dalla legge 7 dicembre 2012, n. 2013.

Il parere favorevole a maggioranza dei presenti contiene le seguenti osservazioni:

– Modificare il titolo della Legge (Pacchetto “Una Regione pulita di cui fidarsi”) eliminando le parole da “Pacchetto“ fino a ”fidarsi”;

– all’art. 1 (trattamento economico dei Consiglieri regionali e i gruppi consiliari) prevedere un rimborso spese forfettario nella misura di euro 3.500,00; al comma 3 introdurre con riferimento al sistema previdenziale un rinvio alla legislazione regionale piuttosto che alla deliberazione dell’Ufficio di Presidenza;

– all’art. 13: I plurimi e articolati argomenti trattati dalla proposta di legge richiedono un esame approfondito, anche al fine di procedere ad un eventuale stralcio parziale o totale;

– al capo II della proposta di legge, garantire l’adeguato coordinamento tra le sopravvenute norme statali relative al collegio dei Revisori dei Conti e le norme statutarie inerenti compiti e funzioni del Comitato di Controllo Contabile, avendo particolare attenzione ad evitare duplicazioni di competenze.

Voto contrario è stato espresso dai due consiglieri del Movimento 5 Stelle e astensione da parte del consigliere de La Destra. Ha abbandonato per protesta i lavori subito dopo l’inizio della seduta odierna, il consigliere Giuseppe Cangemi (Pdl) per “l’assenza di un componente della Giunta regionale”.

Il parere favorevole con osservazione, espresso dalla commissione, verrà trasmesso alla commissione Bilancio che si riunirà domani per competenza primaria sulla proposta di legge.

Oltre al presidente Favara, erano presenti i due vicepresidenti Fabio Bellini (Pd) e Gianluca Perilli (M5S). I componenti: Cristiana Avenali (Per il Lazio), Valentina Corrado (M5S), Simone Lupi (Pd), Gian Paolo Manzella (Per il Lazio), Maria Teresa Petrangolini (Per il Lazio), Francesco Storace (La Destra), Oscar Tortosa (Psi).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social