CISTERNA DI LATINA, ASPIRANTI BUTTERI A LEZIONE

Butteri_giovani_BorgoFloraCe ne sono due in tutto il Lazio è quella di Cisterna è l’unica per il centro sud della regione. E’ la scuola di butteri, dove si impara la secolare arte di governare le mandrie e condurre a mani nude il cavallo per sentieri scoscesi e spazi aperti.

Nei giorni scorsi, l’Associazione Butteri di Cisterna e dell’Agro Pontino ha inaugurato la scuola di monta da lavoro maremmana tradizionale, riconosciuta ANAM (Associazione Nazionale Allevatori Maremmani).


Con il supporto della federazione ed istruttori qualificati, presso il centro equestre sito a Borgo Flora, è dunque possibile imparare le stesse tecniche usate dall’eroico Augusto Imperiali, il buttero che sconfisse Buffalo Bill.

“Per monta – spiega il presidente dell’Associazione, Bruno Pennacchio – si intende il modo di andare a cavallo definito in base alla specifica bardatura, agli aiuti che il cavaliere usa per comunicare al cavallo la propria volontà ed infine al tipo di atteggiamento che il cavallo assume ed ai movimenti che riesce a compiere in vista dell’impiego in particolari condizioni. Tutte le monte da lavoro tendono ad addestrare nel modo migliore il cavallo che deve cooperare con l’uomo nel lavoro con il bestiame in campagna”.

Un modo per entrare a stretto contatto con la natura ma anche per assicurare un futuro ad una delle figure più affascinanti della cultura tradizionale italiana, l’umile ma audace buttero delle paludi pontine.

E’ possibile iscriversi dai 5 anni in su ed i cavalli, maremmani in selezione, verranno forniti dall’associazione.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi presso il centro equestre in via Filippo Corridoni a Borgo Flora tutti i giorni dalle 18.30 alle 19.30 oppure telefonando al 338.9812551 o inviando una email al butteri@buttericisterna.it