FONDI, I PREMIATI DELLA QUINTA EDIZIONE DELL'AGONE NAZIONALE DI GRECO AL GOBETTI

FONDI, I PREMIATI DELLA QUINTA EDIZIONE DELL'AGONE NAZIONALE DI GRECO AL GOBETTI

foto premiati Agone 2013Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’assessore alla Cultura e Politiche della Scuola Lucio Biasillo e il presidente del Consiglio comunale Maria Luigia Marino evidenziano l’ottimo successo che ha riscosso anche quest’anno la quinta edizione dell’Agone nazionale di traduzione dal Greco del Liceo Classico e Linguistico “Piero Gobetti” di Fondi: «E’ stata ancora una volta un’edizione di grande livello sotto il profilo culturale, con ricadute non indifferenti sulla promozione turistica della nostra città. Infatti gli studenti partecipanti e i loro accompagnatori provenivano da 22 Licei d’Italia e nei giorni trascorsi a Fondi hanno avuto anche l’opportunità di visitare ed apprezzare le nostre bellezze architettoniche e paesaggistiche. Grande è stata l’affluenza del pubblico a tutte le manifestazioni inserite nel programma e soprattutto alla cerimonia di premiazione, allietata da brani di Ludovico Einaudi e Giovanni Allevi eseguiti al pianoforte dal M° Gabriele Pezone».

Gli studenti si sono cimentati venerdì 19 aprile presso la sala Conferenze di Palazzo Caetani nella traduzione e nel commento di un brano tratto dal Panegirico di Isocrate, un oratore di età classica. Sabato 20, nella cerimonia pubblica di premiazione tenutasi presso Palazzo Caetani, il presidente della Commissione esaminatrice Massimo di Marco, Ordinario di Letteratura Greca dell’Università “Sapienza”  di Roma, ha ufficialmente comunicato i nominativi dei tre vincitori. Primo classificato è risultato essere Valerio Gramellini del Liceo “Morgagni” di Forlì; seconda Laura Mucciarelli del Liceo “Leonardo da Vinci” di Terracina e terza Shen Wenyi del Liceo “Colombo” di Genova.

Il dirigente scolastico del Liceo “Piero Gobetti” Annarita del Sole ha espresso gratitudine nei confronti di chi ha permesso la realizzazione dell’Agone: “In primis la Banca Popolare di Fondi, che fin dalla prima edizione ha compreso l’alto valore culturale di una manifestazione di respiro nazionale, inserita tra i Certamina che concorrono alle Olimpiadi nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche. Un ringraziamento speciale va poi all’Amministrazione comunale di Fondi e in particolare all’Assessorato alla Cultura e Politiche della Scuola, nella persona dell’assessore Lucio Biasillo, che da sempre finanzia e sostiene il progetto. Per concludere un plauso va anche a genitori e privati che in varia misura hanno contribuito a rendere possibile tutto questo: Franco Cardinale, Raffaele Simonelli per la SAIM Impianti, il Centro Studi Gymnasium e il Lions club di Fondi. A tutti  costoro va un sincero e sentito ringraziamento per la sinergia d’intenti volti alla promozione di un evento che porta in alto il nome di Fondi e del suo Liceo “Gobetti””.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]