LA RAPIDOO LATINA CALCIO A 5 CHIUDE CON UNA SCONFITTA 5-3 CONTRO IL NAPOLI

LA RAPIDOO LATINA CALCIO A 5 CHIUDE CON UNA SCONFITTA 5-3 CONTRO IL NAPOLI
*Maina*

*Maina*

Si chiude con un’altra sconfitta contro il Napoli Futsal Santa Maria, la stagione 2012-2013, la prima in serie A2, della Rapidoo Latina Calcio a 5, che nel pomeriggio di oggi, al PalaOberdan di Scafati, è stato sconfitto 5-3 dalla formazione partenopea, che nella gara di andata di martedì scorso, si era imposta 9-2 al PalaBianchini.

Così com’era accaduto in Terra pontina, la Rapidoo Latina Calcio a 5, aveva chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1, rimontando il gol iniziale di Noro, arrivato a 2′ e 48” dal fischio d’inizio, con la rete di Maina al 17′ e 05” e l’autogol di Bertoni un minuto e dodici secondi dopo. Nella ripresa, dopo soltanto dodici secondi, un grandissima giocata di Noro, giocatore di indubbie qualità tecniche che, anche in questa circostanza, ha finito per fare la differenza, ha rimesso le cose a posto e, com’era accaduto martedì scorso a Latina, la Rapidoo è incappata nello stesso errore, quello di dover per forza di cose cercare subito e con foga di riportarsi in vantaggio. E, anche in questa circostanza, il Napoli Futsal Santa Maria è stato cinico e spietato, come lo era stato al PalaBianchini, trovando modo e tempo, in cinque minuti, tra il 13′ e il 18′, di mettere a segno tre gol, che di fatto chiudevano la contesa, anche se poi arrivava, ad un minuto e quattro secondi dalla fine, il gol del definitivo 5-3 a firma di Avellino.

*mr. Giocondi*

*mr. Giocondi*

“E’ andata molto meglio dell’andata – spiegava poi a fine gara il tecnico Giocondi – ma il Napoli Futsal Santa Maria, anche in questa circostanza, ha messo in mostra le proprie individualità, vedi Noro e Bragaglia, che hanno finito per fare la differenza. Siamo, però, usciti a testa alta dal PalaOberdan di Scafati, perchè contro una squadra squadra, abbiamo perso lottando sino alla fine. Ringrazio tutti, davvero tutti, ad iniziare dal presidente La Starza, per l’opportunità che mi è stata data. E’ stata un’esperienza bellissima e al tempo stesso difficile, ma che mi ha formato davvero molto. Confrontarmi con un mondo futsal davvero importante, mi ha arricchito e non poco”.

La macchina organizzativa capitanata dal presidente La Starza, però, è già in moto da tempo e per la prossima stagione si annunciano delle grandi novità, con la prima che potrebbe arrivare nei prossimi giorni.

NAPOLI FUTSAL SANTA MARIA-RAPIDOO LATINA CALCIO A 5 5-3 (Primo Tempo 1-2)

Napoli Futsal Santa Maria: Bragaglia, Botta, Ottoni, Noro, Costa, Fabiano, Sepe, Bertoni, Pipolo, Amirante, Milucci, Galletto. All: Oranges.

Rapidoo Latina Calcio a 5: Corbucci, Stazzone, Avellino, Gimenez, Maina, Chinchio, Rosati, Lara, Cucchi, Bacoli, Cristofoli, Vernillo. All: Giocondi.

Arbitri: Meles (Ancona) e Tupone (Lanciano). Cronometrista: Pagano (Torre Annunziata)

Marcatori: 2′ e 48” Noro, 17′ e 05” Maina, 18′ e 17” Bertoni (aut.), 12” st Noro, 12′ e 47” Costa, 13′ e 52” Noro, 17′ e 47” Noro, 18′ e 56” Avellino.

Note: ammoniti Maina e Gimenez.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social