CIRCUITO AGROPONTINO, RISULTATI ED EMOZIONI DELLA TAPPA DI MONTE SAN BIAGIO

CIRCUITO AGROPONTINO, RISULTATI ED EMOZIONI DELLA TAPPA DI MONTE SAN BIAGIO

AGGIORNAMENTO – Nella giornata di giovedì 25 aprile, la Blue Bikers Terracirce è riuscita a regalare una nuova ventata di entusiasmo a tutto l’ambiente della mountain bike laziale con la disputa della Sughereta di San Vito alle pendici del Monte Calvo in cui è stato allestito il percorso di appena 6 chilometri con un dislivello di 150 metri a giro. La cordialità e l’ospitalità sono stati il punto di forza degli organizzatori che hanno fatto dell’evento di mountain bike la migliore pubblicità sia per quanto riguarda le adesioni (180, un record solo alla seconda edizione) che per il blasone nel panorama sportivo del Sud Pontino.

Nella gara regina sui 6 giri, Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike) è riuscito a trovare l’allungo buono e a portarsi in testa da solo. La coppia Moser Cycling Team composta da Stefano Capponi e Leandro Rotondi si è lanciata all’inseguimento, ma Mirtelli è riuscito a tener duro respingendo gli assalti dei due  contrattacanti tagliando il traguardo con il miglior tempo di giornata di 1.25’42”.

Non da meno la capacità atletica e l’abilità sullo sterrato di Massimo Folcarelli: il master 2 portacolori della Drake Team Nw Sport Torpado ha fermato il cronometro col secondo tempo generale di 1.26’05”.

Terzo miglior crono di 1.28’17” e primato di categoria nella élite sport per Marco Cellini (Cicli Taddei) su Gabriele Cicuzza (Scott RC New Limits) e Andrea Tarolla (Asd World Bike) mentre al master 1 Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) il primo posto della sua fascia e il quarto miglior tempo di 1.30’15” facendo meglio di Alessio Cellini della Cicli Taddei (accreditato del quinto miglior tempo di (1.32’01”) e Giovanni D’Auria (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike). Ottima e senza sbavature è stata la prestazione di Simone Bonifazi (Scott RC-New Limits) il migliore tra gli under 23 davanti al coetaneo Luca Proietti (Ciociaria Bike) e ai suoi compagni di squadra di un anno più piccoli Simone Del Giovane, Giovanni Mazza e Riccardo Donati.

Tra i master 3 buona la prova per Dante Moretti (Ciociaria Bike) che ha letteralmente dominato la sua categoria con un giro di vantaggio su Pierluigi Protani ed Ennio Cappelli. Nelle restanti categorie master maschili si sono registrati i podi di Paolo Casconi (Sezze Ortopedia Salati), Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport Torpado) e Mauro Boschi (Ciclotech Mtb Runners) tra i master 4; Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw), Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners) e Marco D’Alessandro (Piesse Cycling Team) tra i master 5; Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport Torpado), Mario Tozzi (Ciociaria Bike) e Maurizio De Giulii (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) nella master 6; Mario Capoccia (Atletico Uisp Monterotondo), Giuseppe Briano (Team Bike Lab) e Osvaldo Procaccini (Mtb Colli Albani) tra i master 7 over; Matteo Piacentini (Asd Ciclo Club Valmontone), Gianluca Mignanti (Caffè Piacentini Sport) e Nicolas Stampatore (Atleticouisp Monterotondo) tra i master junior.

Fra le dame hanno vinto con lo stesso tempo generale (1.05’05”) e il medesimo numero di giri (3), Tamara Merolle (Moser Cycling Team) su Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia), Stellina Vignola (Atletica Cassino Tutto Ciclo) e Alessandra Rosati (Asd Atletica Monticellana) per le master donna 1 mentre Luisa Somacal (Ciclotech Mtb Runners) è risultata la miglior master donna 2 davanti a Barbara Pizzuti (Ciociaria Bike) e Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike).

Ma oltre alla batteria amatoriale, vi è stato grande spazio anche per le batterie giovanili, sempre combattute dal primo all’ultimo metro, che hanno coinvolto soprattutto i ragazzi delle categorie esordienti, allievi e juniores. Tra le matricole esordienti al maschile si è imposto con facilità Mario Zaccaria (Atletico Uisp Monterotondo) davanti a Lorenzo Quarchioni (Mtb Tuscia) e Samuele Grossi (Mtb Four Es Bike). Al femminile il successo ha arriso ancora una volta ad Arianna Ingegneri (Mtb Tuscia) davanti a Claudia Mazzetta (Scott RC New Limits), Sara Sciuto (Drake Team Nw Sport Torpado) e Giada Paoloni (Pontino Sermoneta).

La batteria allievi uomini ad appannaggio di Antonio Folcarelli (Drake Team Nw Sport Torpado) davanti agli avversari di sempre come Diego Guglielmetti e Ivan Colonnelli mentre tra le ragazze molto bene Monica Bellachioma (Asd Soriano Ciclismo) davanti alla coetanea Erika Migliori (Ciociaria Bike). Netta affermazione tra gli juniores maschili di Eros Capati (Race Mountain Professional Team), al terzo successo stagionale dopo Camerano e Monteriggioni che si è lasciato alle spalle Fabio Sabbioni (Atletico Uisp Monterotondo) e l’atleta di casa Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike). Al femminile, ritorno alle corse fuoristrada e alla vittoria per Giorgia Fraiegari (Nuova Larianese Astolfi Bike) che è riuscita ad avere la meglio sulle matricole di primo anno Giorgia Ascenzi (GS Fontana Anagni) e Emanuela Di Lorenzo (Moser Cycling Team).

Siamo stati molto soddisfatti per la riuscita della manifestazione – ha sottolineato Ennio Tullio, presidente della Blue Bikers e socio della Terracirce – perché siamo riusciti a portare oltre un centinaio di partecipanti. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione e uno particolare lo rivolgo all’amministrazione comunale di Monte San Biagio e all’ente Parco Naturale dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi”.

Gli ha fatto eco Elvisio Di Crescenzo, uno dei responsabili dell’organizzazione della corsa: “La nostra competenza e organizzazione messa in campo hanno reso la Sughereta di San Vito una delle gare capaci di attrarre l’interesse e la curiosità dei biker, degli addetti ai lavori, degli sportivi e degli appassionati. Il percorso ha avuto il gradimento da parte di tutti senza l’insidia del fango dello scorso anno”.

Gli onori e i complimenti agli atleti che hanno sfilato sul palco per le premiazioni di categoria, alla presenza dell’assessore comunale Mario Brancaleone e per la Federciclismo Lazio il responsabile del settore fuoristrada Salvatore Maggiacomo, i consiglieri Enrico Rizzi e Paolo Imperatori, hanno chiuso una manifestazione ben riuscita lasciando un gradito ricordo a coloro che hanno fatto visita nello splendore della Sughereta. Merito anche dei principali partner della manifestazione come Terracirce, Maury’s, Caffè Carnevale e Agricola Oriani&Pecchia.

 

ESORDIENTI DONNE
1.  Arianna Ingegneri (Mtb Tuscia Vittorio Bike)
2.  Claudia Mazzetta (Scott Rc New Limits)
3.  Sara Sciuto (Asd Drake Team Nw Sport)
4.  Giada Paoloni (Pontino Sermoneta)

ESORDIENTI UOMINI
1.  Mario Zaccaria (Atleticouisp Monterotondo)
2.  Lorenzo Quarchioni (Mtb Tuscia Vittorio Bike)
3.  Samuele Grossi (Mtb Four Es Bike)
4.  Michael Menicacci (Asd Soriano Ciclismo)
5.  Emanuele Spuri (Mtb Tuscia Vittorio Bike)
6.  Nicolo’ Bonaventura (Mtb Tuscia Vittorio Bike)
7.  Diego Colonnelli (Mtb Grotte Di Castro)
8.  Antony Morini (Mtb Grotte Di Castro)
9.  Dario Crepaldi (Pontino Sermoneta)
10. Valerio Gratissi (Mtb Grotte di Castro)
11. Ivan Centola (Formia Mountain Bike Club)
12. Patrick Favaro (Pontino Sermoneta)
13.  Alessandro Rosiello (Asd Drake Team Nw Sport)

ALLIEVE DONNE
1.  Monica Bellachioma (Asd Soriano Ciclismo)
2.  Erika Migliori (Apd Ciociaria Bike)

ALLIEVI UOMINI
1.  Antonio Folcarelli (Asd Drake Team Nw Sport)
2.  Diego Guglielmetti (Asd F. Moser Cycling Team)
3.  Ivan Colonnelli (Mtb Grotte Di Castro)
4.  Stefano Gaudio (Scott Rc New Limits)
5.  Giulio Gaudio (Scott Rc New Limits)
6.  Andrea Quarchioni (Mtb Tuscia Vittorio Bike)
7.  Alessio Martella (Atleticouisp Monterotondo)
8.  Federico Troiani (Atleticouisp Monterotondo)
9.  Matteo Noro (Asd Drake Team Nw Sport)
10.  Davide Di Vozzo (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
11.  Lorenzo Pugliese (Mtb Grotte Di Castro)

JUNIORES DONNE
1.  Giorgia Fraiegari (Nuova Larianese Astolfi Bike)
2.  Giorgia Ascenzi (Gs Fontana Anagni)
3.  Emanuela Di Lorenzo (Asd F. Moser Cycling Team)

JUNIORES UOMINI
1.  Eros Capati (Race Mountain Professional Team)
2.  Fabio Sabbioni (Atleticouisp Monterotondo)
3.  Matteo Mandatori (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4.  Daniele Panzarini (Drake Team Nw Sport Torpado)
5.  Tiziano Cicuzza (Scott Rc New Limits)
6.  Federico Iacorossi (Atleticouisp Monterotondo)
7.  Patrizio Leoni (Scott Rc New Limits)
8.  Daniele Rosina (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
9.  Davide De Prosperis (Firefox Team Amaseno)
10. Samuele Giuseri (Firefox Team Amaseno)
11.  Luca Gambioli (Asd Gs Pontino Sermoneta)
12.  Matteo Casconi (Sezze Ortopedia Salati)

ELITE
1.  Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike)
2.  Stefano Capponi (Moser Cycling Team)
3.  Leandro Rotondi (Moser Cycling Team)

UNDER 23
1.  Simone Bonifazi (Scott RC-New Limits)
2.  Luca Proietti (Ciociaria Bike)
3.  Simone Del Giovane  (Scott RC-New Limits)
4.  Giovanni Mazza (Scott RC-New Limits)
5.  Riccardo Donati (Scott RC-New Limits)

MASTER JUNIOR
1.  Matteo Piacentini (Asd Ciclo Club Valmontone)
2.  Gianluca Mignanti (Caffè Piacentini Sport)
3.  Nicolas Stampatore (Atleticouisp Monterotondo)

MASTER DONNA 1
1.  Tamara Merolle (Moser Cycling Team)
2.  Arianna Pagotto (Asd Bike Friends Pontinia)
3.  Stellina Vignola (Atletica Cassino Tuttociclo)
4.  Alessandra Rosati (Asd Atletica Monticellana)

MASTER DONNA 2
1.  Luisa Somacal (Ciclotech-Mtb Runners)
2.  Barbara Pizzuti (Apd Ciociaria Bike)
3.  Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)

ELITE SPORT
1.  Marco Cellini (Cicli Taddei)
2.  Gabriele Cicuzza (Scott Rc New Limits)
3.  Andrea Tarolla (Asd World Bike)
4.  Roberto Greco (Cycling Team Iziro)
5.  Davide Sciarra (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)

MASTER 1
1.  Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
2.  Alessio Cellini (Cicli Taddei)
3.  Giovanni D’Auria (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4.  Riccardo Reatini (Asd Provis Bike)
5.  Davide Reccanello (Asd Drago On Bike)

MASTER 2
1.  Massimo Folcarelli (Asd Drake Team Nw Sport)
2.  Michele De Santis (Kento Racing Team)
3.  Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4.  Alfredo Schioppa (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
5.  Francesco Franzese (Ciclosport Racing Team)

MASTER 3
1.  Dante Moretti (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
2.  Pierluigi Protani (Drake Team Nw Sport Torpado)
3.  Ennio Cappelli (Team Golfo Bikers Off Race)
4.  Angelo Di Veroli (Cicli Roma Club)
5.  Massimiliano Guglielmetti (Ciociaria Bike)

MASTER 4
1.  Paolo Casconi (A.S.D. Sezze Ortopedia Salati)
2.  Gianni Panzarini (Asd Drake Team Nw Sport)
3.  Mauro Boschi (Ciclotech Mtb Runners)
4.  Massimiliano Fraiegari (Nuova Larianese Astolfi Bike)
5.  Massimo Foschi (Ciclo Tech – Mtb Runners Asd)

MASTER 5
1.  Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica)
2.  Maurizio Fratticci (Ciclotech Mtb Runners)
3.  Marco D’Alessandro (Piesse Cycling Team)
4.  Elvezio Proietti (Ciociaria Bike)
5.  Alfredo Martella (Atletico Uisp Monterotondo)

MASTER 6
1.  Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport Torpado)
2.  Mario Tozzi (Asd Firefox Team Amaseno)
3.  Maurizio De Giulii (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
4.  Umberto Greggi (Ciclo Tech – Mtb Runners Asd)
5.  Gino Marcantonio (AS Cicloamatori Fondi)

MASTER 7+
1.  Mario Capoccia (Atleticouisp Monterotondo)
2.  Giuseppe Briano (Team Bike Lab Asd)
3.  Osvaldo Procaccini (Mtb Colli Albani)
4.  Arturo Palmieri (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike)
5.  Venanzio Tagliaferri (Asd Alatri Bike)

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social