SCIPPATA LA MADRE DEL SINDACO DI GAETA, 15 PUNTI DI SUTURA E ROTTURA DELL'OMERO

SCIPPATA LA MADRE DEL SINDACO DI GAETA, 15 PUNTI DI SUTURA E ROTTURA DELL'OMERO

scippoScippata questa mattina in via Europa a Gaeta da uno sconosciuto che ha fatto immediatamente perdere le proprie tracce. E’successo intorno alle 11 alla madre del sindaco Cosmo Mitrano, poco meno di settanta anni, violentemente strattonata del tentativo, riuscito, di sottrarle la borsa e poi sbattuta violentemente prima contro il portone della propria abitazione, dove stava rientrando, e poi a terra. Poco denaro e i documenti personali il bottino del malvivente solitario sulle cui tracce si sono mossi i carabinieri della Stazione di Gaeta.

Per la donna, invece, si è reso necessario l’immediato ricovero presso il pronto soccorso dell’ospedale Dono Svizzero di Formia dove si è reso necessario l’applicazione di quindici punti di sutura alla testa. E non solo: alla signora è stato infatti riscontrato anche la rottura dell’omero Nel pomeriggio la donna è stata già dimessa e riaccompagnata a casa, assistita per tutto il giorno dal figlio che le è rimasto vicino. In stato di shock la signora è riuscita a raccontare poco ai militari: soltanto che l’uomo era un giovane.

Verrà riascoltata non appena le sue condizioni miglioreranno ma secondo una prima ricostruzione sarebbe stata seguita fino alla propria abitazione anche se questo verrà verificato eventualmente sentendo qualche vicino di casa e le persone che poco prima aveva incontrato. A ogni modo sarebbe potuta finire molto peggio considerata la violenza con cui il malvivente ha agito.

Uno shock anche per il primo cittadino che ieri ha preferito restare in silenzio e dedicarsi alla madre. Aggressioni, furti e danneggiamenti in città nelle ultime settimane e mesi si sono moltiplicati e l’ultimo caso si inserisce in un filone a cui sempre più con forza la cittadinanza chiede si ponga un freno. In ogni modo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social