A CORI STAI A CUORE, CORSO PER ABILITAZIONE BSL D

A CORI STAI A CUORE, CORSO PER ABILITAZIONE BSL D

A CORI STAI A CUOREGrazie al corso organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale «Domus Coranae» e dall’Ares 118, con il patrocinio del Comune di Cori, 12 cittadini non operatori sanitari, appartenenti alle scuole e alle associazioni del territorio, hanno potuto conseguire l’attestato di abilitazione BSL D (Basic Life Support – Defibrillation). L’iniziativa, «A Cori stai a cuore», si è svolta sabato mattina presso la sala interna del Bar Profumo di Caffè, a piazza della Croce. Il corso è stato tenuto da operatori esperti dell’Ares 118 che hanno insegnato ai partecipanti ad acquisire familiarità con le principali tecnichedi rianimazione cardiopolmonare con uso del defibrillatore, una vera e propria apparecchiatura salvavita utilizzabile però da personale adeguatamente istruito.

Visto il numero sempre in crescita di attività sportive, ricreative e culturali che si svolgono in città, la «Domus Coranae» ha voluto offrire ai propri concittadini la possibilità di conseguire una formazione che può contribuire a salvare la vita. La capacità di diagnosticare una morte improvvisa ed intervenire con tecniche di rianimazione cardiovascolare con uso del defibrillatore, infatti, può essere determinante. L’obiettivo ultimo è fare in modo che alle manifestazioni che si svolgono sul territorio comunale possano essere presenti sempre più persone formate e capaci di soccorrere una persona in caso di bisogno.

Questo corso segue alla medesima giornata di formazione organizzata dall’Amministrazione comunale – Assessorato alla Salute del Cittadino – alla fine del 2012 presso il Palasport di Stoza. In quell’occasione furono consegnati altri 8 attestati riconosciuti in ambito nazionale e validi due anni, oltre all’autorizzazione all’utilizzo extraospedaliero dei defibrillatori semiautomatici. Dopo il corso, il defibrillatore semiautomatico messo a diposizione della Provincia di Latina nell’ambito dell’iniziativa «Un cuore che batte in sicurezza» e del progetto «La rete che ti salva la vita», finanziato da via Costa e frutto della collaborazione con l’Azienda ASL di Latina e l’ARES 118, fu consegnato all’ASD Giulianello Calcio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social