TERRACINA, IL SINDACO PROCACCINI E LA COMUNICAZIONE WEB

TERRACINA, IL SINDACO PROCACCINI E LA COMUNICAZIONE WEB

terracina_comune8

La presidenza del consiglio dei ministri e per essa il ministro per la semplificazione, ha da qualche tempo avviato il progetto denominato, la “Bussola della Trasparenza”, che consente alle amministrazioni e ai cittadini di utilizzare strumenti per l’analisi e il monitoraggio dei siti web.

Il principale obiettivo del programma è di accompagnare le amministrazioni pubbliche anche attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, nel miglioramento continuo della qualità delle informazioni on-line e dei servizi digitali.

L’iniziativa è poi in perfetta sintonia con i principi dell’Open Government che in particolare mira a rafforzare: trasparenza, partecipazione, accountability.

“Come ente pubblico il Comune di Terracina partecipa all’avviato percorso – afferma il sindaco Nicola Procaccini – , tanto che per ottimizzare maggiormente l’offerta dei servizi on line offerti ai cittadini e per raggiungere tutti gli indicatori previsti dal ministero, è disponibile un esperto ingegnere informatico.

I risultati dopo un primo periodo di lavoro sono soddisfacenti: il sito internet del Comune di Terracina, dati aggiornati al 3 aprile 2013, è in seconda posizione nella speciale classifica che vede in “competizione” i trentatré Comuni che compongono la Provincia di Latina.

Infatti su 42 indicatori ben 37 sono stati raggiunti – prosegue il sindaco Procaccini – ma è nostra intenzione recuperare al più presto i cinque punti che ci separano dalla vetta della classifica e offrire sempre più un servizio utile a migliaia di cittadini che quotidianamente utilizzano la rete”.

In buona sostanza è stato consigliato al Comune di superare le criticità riscontrate inserendo all’interno della sezione “Dati informativi sul personale” messa all’interno della sezione “Trasparenza, valutazione e merito” il link “Premialità”.
Di includere in home page tre link, rispettivamente denominati: “Pubblicazioni”; “Servizi di egovernment di futura attivazione”; “Note Legali”.

“Sono sicuro – termina il sindaco Procaccini – che nelle prossime settimane si rimuoveranno i rilievi posti dalla “Bussola della Trasparenza”, perché riteniamo la comunicazione internet essenziale per i cittadini e per la stessa pubblica amministrazione.

Utilità dei servizi posti in rete che stiamo felicemente sperimentando anche con la pagina facebook “Città di Terracina” che in brevissimo tempo è diventata un luogo di informazione in tempo reale delle attività di governo, ma anche una agorà mediatica di interazione con i cittadini, capace di costruire nuove condizioni di partecipazione”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]