LATINA, EURODESK: ADESIONE ALLA RETE NAZIONALE

LATINA, EURODESK: ADESIONE ALLA RETE NAZIONALE

EurodeskAGGIORNAMENTO – Approvato in giunta il protocollo d’intesa tra il Comune di Latina e la Rete Nazionale Italiana Eurodesk per la gestione di una Rete Locale di Antenne Territoriali Eurodesk

“A Partire dal 1999 – dichiara l’assessore all’anagrafe Gianluca Di Cocco – la Commissione Europea ha iniziato la decentralizzazione della rete internazionale di informazione sui programmi europei in favore della gioventù, EURODESK, attraverso l’istituzione di circa 500 punti locali decentrati a livello europeo. In Italia è stata così sviluppata la rete locale decentrata nazionale, che consta di circa 100 punti dislocati in 18 regioni in cooperazione con l’Agenzia Nazionale Italiana.

Il Comune di Latina, nello specifico l’Ufficio Comunicazione al Cittadino/Sportello Informagiovani,a cui va il mio ringraziamento per il lavoro svolto, ha aderito da tempo alla rete italiana Eurodesk, adesione riconfermata per l’anno 2013.

La Provincia di Latina, anch’essa inserita nella rete Eurodesk, aveva avviato un’azione tesa alla costituzione di antenne territoriali coordinate, ma la stessa amministrazione di via Costa, manifestando la propria difficoltà a mantenere il coordinamento della struttura, si è rivolta al Comune di Latina perché possa assumere, in qualità di comune capoluogo e in virtù dell’ormai collaudata rete Eurodesk, il ruolo di struttura di coordinamento della rete di antenne territoriali della nostra provincia.

Il protocollo – continua Di Cocco – si pone come obiettivo la creazione di un sistema informativo locale che consenta di rispondere adeguatamente alle esigenze informative del territorio, potenziando la capacità di diffusione delle  iniziative promosse dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa nel settore della gioventù.

Mi preme ringraziare il sindaco Di Giorgi, per aver immediatamente voluto aderire a questa importante iniziativa, carpendo l’importanza di avere una finestra aperta sull’Europa in favore di giovani e sulle grandissime opportunità che l’Europa puo’ offrire loro.

Promuovere con questi progetti l’idea di Europa e di cittadinanza europea – conclude l’assessore Di Cocco – attiva tra i giovani, con particolare riferimento al programma Gioventù in Azione, creando l’opportunità di una piattaforma dove accedere e scambiarsi, progetti di mobilità internazionale realizzati da enti, associazioni, gruppi territoriali, sostenendone al contempo lo sviluppo qualitativo è  per noi estremamente importante, se vogliamo essere concreti nel mettere in campo e a regime, progetti che possano dare garanzie future ai nostri giovani”.

AGGIORNAMENTO – PRECISAZIONE 17 APRILE :

“Nel comunicato sul l’Eurodesk, si vuole prercisare che la Provincia di Latina non ha rinunciato al coordinamento per diffficoltà dell’ente di via Costa , ma tale decisione e’ scaturita per ottimizzare i costi, infatti se il comune di Latina coordinerà le antenne, la Provincia organizzerà dei seminari informativi”.

assessore Gianluca Di Cocco

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]