LATINA, LATINA, NOMADI ABUSIVI A BORGO BAINSIZZA: RESTITUITA L’AREA AI PROPRIETARI

LATINA, LATINA, NOMADI ABUSIVI A BORGO BAINSIZZA: RESTITUITA L’AREA AI PROPRIETARI

auto_polizia_localeA seguito di apposito esposto da parte dei proprietari dell’area e di alcuni residenti, e successiva verifica con sopralluogo, questa mattina gli uomini della Polizia Municipale, guidati dal comandante Francesco Passaretti, hanno eseguito  uno sgombero nelle adiacenze della chiesa di Borgo Bainsizza. E’ stata riscontrata la presenza di alcune persone senza fissa dimora che si erano insediate nell’area all’interno di rifugi abusivi, baracche e roulottes.

La Polizia Municipale, con l’ausilio degli agenti della Polizia di Stato della questura di Latina, ha proceduto allo sgombero dell’area, con l’identificazione di diverse persone di  nazionalità straniera, risultate in regola con i permessi di soggiorno in Italia.

Polizia Municipale e Polizia di Stato hanno quindi allontanato le suddette persone e hanno smantellato i rifugi abusivi, otto baracche in totale, restituendo l’area alla piena fruizione dei proprietari.

Sono state rinvenute nell’area anche diverse autovetture abbandonate, oltre a rifiuti di ogni genere. In generale, sono state riscontrate condizioni igienico-sanitarie molto percarie, per cui la Polizia Municipale ha proceduto alla bonifica dell’area, per quanto di competenza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social