***video***CISTERNA, DELITTO DI BORGO FLORA: UNA PERSONA IN STATO DI FERMO

***video***CISTERNA, DELITTO DI BORGO FLORA: UNA PERSONA IN STATO DI FERMO

*I carabinieri all'ingresso dell'abitazione nella quale sono state ritrovate madre e figlia*

*I carabinieri all’ingresso dell’abitazione nella quale sono state ritrovate madre e figlia*

AGGIORNAMENTO – Un uomo è stato fermato per il duplice omicidio avvenuto ieri a Borgo Flora, Cisterna di Latina. Si tratta di un indiano, Raj Kumra, 35 anni, interrogato dai carabinieri, sposato con la donna uccisa dal 2008 e che, rintracciato a Nettuno insieme ad alcuni connazionali, ha confessato il duplice delitto. L’omicidio si sè verificato al culmine di un litigio in preda a un raptus. L’arma del delito è stata rinvenuta poco distante dall’abitazione.

Nella sua confessione l’uomo ha raccontato che da diversi giorni la donna pretendeva da lui circa 8000 euro. Cifra che avrebbe preteso grazie a un giro di permessi di soggiorno, attraverso lavori fittizi che lei stessa riusciva a far avere a connazionali dell’uomo. Dichiarazione questa che i carabinieri stanno vagliando.

 

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, Borgo Flora: madre e figlia ritrovate morte nella loro abitazione – 6 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, duplice omicidio a Borgo Flora: sul post Ris e Ros dei Carabinieri – 7 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social