DOPPIA INDENNITA' DA ASSESSORE PROVINCIALE E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, DEL BALZO CONDANNATO IN CORTE DEI CONTI

DOPPIA INDENNITA' DA ASSESSORE PROVINCIALE E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, DEL BALZO CONDANNATO IN CORTE DEI CONTI

corte_conti--400x300Risarcirà 12.481 euro, così come era stato fissato in primo grado dalla Corte dei Conti di Roma, per aver ricevuto in passato retribuzione come presidente del Consiglio comunale di Minturno e come assessore della Provincia di Latina. Così è stato stabilito in Appello confermando quanto già deciso in primo grado a fronte di una iniziale contestazione pari a poco più di quarantonovemila euro e che la Procura ha riproposto non vedendosela però accolta.

Spiega Massimo Signore, legale difensore dell’ex consigliere regionale, che “La questione è stata solo parzialmente accolta anche a seguito delle nostre contestazioni secondo cui Del Balzo all’epoca avrebbe comunque avuto diritto a un rimborso equitativo da cui la cifra percepita non si sarebbe discostata da quella contestata, il tutto peraltro dichiarato tra i redditi. E risottolineamo, a mero dato e per quanto questo nostro argomento non sia stato accolto, che in nessun momento del suo mandato a Del Balzo è stata comunicata la situazione dell’epoca dagli uffici comunali e provinciali competenti”.

più info FORMIALIBERA.IT

You must be logged in to post a comment Login

h24Social