VOLLEY, B1 FEMM.: CAFFÈ CIRCI SABAUDIA IN TRASFERTA IN SICILIA CON IL GELA

VOLLEY, B1 FEMM.: CAFFÈ CIRCI SABAUDIA IN TRASFERTA IN SICILIA CON IL GELA
*Le giocatrici della Caffè Circi Sabaudia (foto Barbara Bennani)*

*Le giocatrici della Caffè Circi Sabaudia (foto Barbara Bennani)*

La lunga sosta di Pasqua ha permesso alle ragazze della Caffè Circi di ricaricare le batterie e prepararsi allo sprint finale del campionato di pallavolo femminile di serie B1. Dopodomani (domenica) alle 18 la squadra allenata da Daniela Casalvieri sarà impegnata al Pala Livatino di Gela per la sfida valida per la 22esima giornata, quando alla fine della regular season mancano ancora altre cinque partite: Mariangela Di Cecca e compagne sono reduci dalla vittoria fuori casa con il Mercato San Severino (0-3) del 16 marzo scorso poi è arrivata la lunga pausa (festività pasquali a cui si somma l’anticipo della 21esima giornata con l’Arzano).

Di solito questi stop prolungati possono anche creare disagi per la lunga assenza dall’agonismo della partita ufficiale ma allo stesso tempo (dopo una stagione molto lunga e tribolata) possono fornire spunti importanti sia a livello tecnico/tattico sia sotto il profilo del recupero di qualche fisiologico acciacco. All’andata la formazione siciliana s’impose per 1-3 al palasport di Sabaudia, era metà dicembre, mentre ora nella classifica del girone D il Gela è matematicamente salvo con 30 punti e una posizione in graduatoria più che dignitosa. Dal canto suo la Caffè Circi, terz’ultima con 13 punti, deve cercare di incamerare più punti possibile da qui alla fine del campionato per puntare con forza all’eventuale ripescaggio senza dimenticare che la matematica ancora non condanna la formazione pontina che potrebbe anche approfittare di qualche eventuale passo falso dell’Aversa (impegnata con il Trevi).

“Ci teniamo a onorare fino alla fine il campionato e sono convinto che le giocatrici ci terranno a far bella figura giocando al massimo queste ultime cinque partite”, ha spiegato più volte il presidente del sodalizio di Sabaudia. Dopo la trasferta in terra siciliana la Caffè Circi tornerà a giocare davanti al pubblico di casa ospitando al palasport di via Conte Verde il Casal Dè Pazzi (il 13 aprile alle 18) mentre il 21 aprile sarà impegnata a Carbonara di Bari contro le pugliesi della Primadonna.

L’ultima partita a Sabaudia capitan Borelli e compagne la giocheranno il 27 aprile quando ospiteranno l’Aversa prima del finale in trasferta in Umbria contro il Lucky Wind Trevi (4 maggio) che chiuderà la stagione regolare. Con 21 anni di età media la Caffè Circi Sabaudia è una delle formazioni più giovani in assoluto di tutti e quattro i gironi di serie B1 in Italia, una scelta dettata sia dalla presa di coscienza a livello societario della mancanza di risorse in questo periodo storico di crisi estesa sia dalla volontà di gettare basi solide per un progetto di crescita e rivalutazione delle giocatrici pontine da portare avanti nei prossimi anni: molti risultati, con l’impiego costante di giocatrici del posto, si stanno già ottenendo in quest’ottica.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social