SORRISO SUL MARE, I LICENZIATI CHIEDONO GARANZIE. I DIPENDENTI ANCORA SENZA STIPENDIO

SORRISO SUL MARE, I LICENZIATI CHIEDONO GARANZIE. I DIPENDENTI ANCORA SENZA STIPENDIO
*Ex Sorriso sul Mare sotto il Comune di Formia*

*Ex Sorriso sul Mare sotto il Comune di Formia*

Garanzie sul loro futuro professionale, piuttosto che sulla clinica. Tornano a far sentire la loro voce gli ex dipendenti della Casa di Cura Sorriso sul Mare, licenziati lo scorso novembre a causa del processo di riconversione della struttura. Ieri mattina una delegazione di lavoratori ha raggiunto il Palazzo comunale di Formia per chiedere un incontro al sindaco Michele Forte.

Nonostante l’atteggiamento risoluto, però, non hanno ottenuto, almeno nell’immediato, il risultato sperato: il primo cittadino era assente. I lavoratori sono in attesa di un appuntamento. Se nelle prossime non avranno notizie, giovedì mattina saranno nuovamente in Comune. Al centro della questione, naturalmente, il posto di lavoro.

Da quando la clinica di via Appia ha chiuso loro le porte in faccia, ancora nulla è stato fatto per salvare i 35 licenziati dalla strada. Al contrario, molto la politica si sta adoperando per salvare la Casa di Cura dalla chiusura definitiva.

*Un'altra immagine degli ex Sorriso sul Mare sotto il Comune di Formia*

*Un’altra immagine degli ex Sorriso sul Mare sotto il Comune di Formia*

È quanto contestato dai lavoratori all’ingresso del Municipio: “Ci fa piacere se si trova una soluzione per la Sorriso sul Mare – ha dichiarato Mimmo Smimmo, in rappresentanza dei lavoratori -. Il problema è che si parla sempre della struttura e del suo processo di riconversione, e sempre meno di noi 35 ex dipendenti. Volevamo sapere dal sindaco Forte se nel corso dell’ultimo incontro in Regione è stata affrontata la questione dei licenziati. L’azienda non vuole saperne di noi. Ci è stato riferito che il nostro Cud sarà spedito a casa, forse hanno paura di noi in clinica?”. Intanto alcuni lavoratori hanno già anticipato che nella prima decade di maggio partiranno le udienze al Tribunale del Lavoro di Latina, dove sono stati impugnati i licenziamenti.

“L’azienda avrebbe dovuto curare l’aspetto tecnico strutturale piuttosto che sbattere subito fuori i lavoratori – ha spiegato Smimmo –. Dopo l’incontro con il sindaco ci rivolgeremo al neo presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Ora siamo stanchi. Vogliamo garanzie sul nostro futuro”.

SORRISO SUL MARE, DIPENDENTI ANCORA SENZA STIPENDIO

casa cura sorriso sul mareAncora senza stipendio. Va sempre peggio, invece, dietro i cancelli della Sorriso sul Mare di Formia. Mentre gli ex dipendenti lottano per una ricollocazione nel mondo del lavoro, precipita la situazione per i loro colleghi ancora in forza nella clinica psichiatrica in corso di riconversione. Ancora una volta a lanciare l’allarme è il segretario provinciale della Cgil Fp, Ovidio Bianchi, che affida a una nota la rabbia e lo sconcerto per il ritardo accumulato dall’azienda nel pagamento degli stipendi.

“Da una visione della busta paga riferita al mese di gennaio 2013 – scrive Bianchi nella missiva, inviata alla direzione della Sorriso sul Mare, e per conoscenza al Prefetto di Latina e al direttore generale dell’Asl – si evidenziano le ore di compensazione relative al mese di dicembre e al mese di ottobre/dicembre. A queste due voci, purtroppo, non segue la quantificazione in termini economici spettante ai lavoratori prevalentemente addetti all’assistenza. A tutt’oggi ai lavoratori non è stato erogato lo stipendio del mese di febbraio. In un periodo poi, come quello pasquale, che mette in mostra l’insensibilità nei confronti dei dipendenti. Considerate inoltre le dichiarazioni da parte dei rappresentanti della holding svizzera di riferimento con la quale aveva assicurato la disponibilità di liquidità, si invita e si diffida l’azienda a pagare in tempi brevissimi gli emolumenti dovuti”.

CRONOSTORIA DI UNA CRISI

***ARTICOLO CORRELATO*** (Perdita dei posti di lavoro. Martedi assemblea sit – in del personale della casa di cura “Sorriso sul Mare” – 6 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: la posizione di Uil Fpl e Cisl Fp – 11 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Protestano i lavoratori della casa di cura “Sorriso sul Mare” – 12 giugno 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (35lettere di licenziamento alla Sorriso sul Mare – 2 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Vertenza Sorriso sul Mare, il sindaco di Formia convoca il tavolo tecnico istituzionale – 25 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (AUDIO – Blocco dei ricoveri, la Sorriso sul Mare annuncia il ricorso al Tar – 31 ottobre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Crisi alla “Sorriso sul Mare”, Cisl e Uil mettono in campo un tris di proposte – 8 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Forte pronto a trattare sul Cimitero degli Archi. Intesa anche sulla “Sorriso sul Mare” – 13 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, “No alle fughe in avanti”. Appello alla coesione di Silvio D’Arco – 14 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Sorriso sul Mare. Continua la protesta., dipendenti sul tetto – 19 novembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (La Sorriso sul Mare resta senza autorizzazione, il Tar respinge l’istanza cautelare – 7 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Dura poche ore l’occupazione alla Sorriso sul Mare – 10 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, ore decisive per il futuro della clinica – 19 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, la proprietà disponibile all’adeguamento della clinica – 21 dicembre 2012 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, c’è il verbale di intesa con la Regione Lazio – 3 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare, i dubbi della Cgil sui 45 posti di Rsa – 9 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, nuove assunzioni alla Sorriso sul Mare – 17 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sorriso sul Mare: la Asl boccia il piano di riconversione, clinica a rischio chiusura – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, dipendenti Sorriso sul Mare e sindacati si incatenano per protesta all’Asl a Latina – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, “Sorriso sul Mare”: il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Salus – 26 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Formia, Sorriso sul Mare: vertice in Comune tra Sindaco, Salus, Asl e lavoratori – 30 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Casa Sorriso sul Mare, il direttore Asl Sponzilli convoca i sindacati per venerdì: slitta l’incontro in Regione – 5 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Ricollocateci in altre strutture, la proposta degli ex dipendenti della Sorriso sul Mare – 6 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: ritardi pagamenti e contratti non rinnovati. Si va verso lo sciopero – 8 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: convocato tavolo tecnico regionale – 9 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: sbloccato lo stipendio di gennaio – 12 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Sorriso sul Mare: attesa per la consegna dei lavori – 15 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social