MINTURNO, SEI A PROCESSO PER LE DISCARICHE DI PANTANO IRTO E DELL'EX ASIA

MINTURNO, SEI A PROCESSO PER LE DISCARICHE DI PANTANO IRTO E DELL'EX ASIA
*La discarica al momento del sequestro nel 2008*

*La discarica al momento del sequestro nel 2008 (immagini dal video correlato)*

Se qualcosa può certificare il totale fallimento della raccolta dei rifiuti a Minturno questo è senz’altro lo stato delle discariche dell’ex Asia e di Pantano Irto. E di questo si è discusso nell’udienza tenuta ieri presso il Tribunale di Gaeta di fronte al giudice Carla Menichetti. Alla sbarra sei imputati: l’amministratore della Cic Clin Industrie, poi Ego Eco, Vittorio Ciummo, la successiva legale rappresentante D’Aguanno, il responsabile del settore ambiente del Comune Carmine Violo, i dipendenti comunali Michele Camerota e Giuseppe Papa, il responsabile per il cantiere minturnese Liberato De Simone.

Un’indagine che la Guardia di Finanza cominciò nel 2008 quando anche effettuò il sequestro dell’area, ha raccontato Domenico Pugliese all’epoca a capo dei Baschi Verdi del Gruppo di Formia, e che poi portò agli arresti dell’ottobre del 2010 in cui fu coinvolto anche l’ex consigliere regionale Romolo Del Balzo.

*Altro materiale sequestrato nel 2008 in zona ex Asia*

*Altro materiale sequestrato nel 2008 in zona ex Asia (immagini dal video correlato)*

“La nostra indagine fu anche documentale – ha raccontato Pugliese – basata sui successivi interventi, a partire dal 2004, di Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia Provinciale”. Un sequestro obbligato quello dei Finanzieri che nell’area in concessione alla ditta che si occupava dello smaltimento trovarono quantità enormi di rifiuti di ogni genere, ferrosi, elettrici, di plastica, differenziati e indifferenziati, pneumatici, abbandonati sul piazzale e anche sotterrati. E, addirittura, due pozzi artesiani dove erano stati sversati oli di dubbia origine.

Al termine dell’audizione del teste, il giudice Menichetti ha infine disposto il rinvio al prossimo 15 maggio quando verrà ascoltato l’ex comandante della Polizia Provinciale Attilio Novelli. Lo stesso giorno si terrà una delle ultime udienze per il processo Ego Eco che fa riferimento all’affidamento dell’appalto e che vede imputate, a vario titolo, undici persone.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Discariche sequestrate nel 2008, chiusa l’indagine – 13 aprile 2011 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social