GAETA, GESTIONE YACHT MED FESTIVAL A EX FINANZIERI: SINDACO E ASSESSORE PRECISANO

GAETA, GESTIONE YACHT MED FESTIVAL A EX FINANZIERI: SINDACO E ASSESSORE PRECISANO

Yacht-Med-Festival-Gaeta-3“Voler giustificare il mantenimento in vita di situazioni non conformi alla normativa vigente con considerazioni di utilità per la città è un’operazione di bassa lega che non posso accettare, e  di fronte alla quale non posso restare silente”.  Così  il sindaco Cosmo Mitrano interviene con decisione per bloccare ogni tentativo di diffusione di illazioni e false notizie.

“Nessuno è stato cacciato né tantomeno licenziato dalla Polizia Municipale come falsamente riportato dalla stampa – dichiara il Primo Cittadino -. La realtà dei fatti è che sono giunti a scadenza contratti a tempo determinato, specificatamente stagionali e quindi periodici, relativi a personale della Polizia Municipale, in passato prorogati per tre anni non rispettando quanto stabilito nei bandi di assunzione né dalla normativa vigente. Mi preme sottolineare che ciò è oggetto di attenzione da parte della Corte di Conti. La nostra Amministrazione ha invece ritenuto doveroso attenersi alle leggi, prendendo atto della naturale scadenza contrattuale e dando contestualmente il via alla procedura ad evidenza pubblica per l’assunzione a tempo determinato, di Agenti di Polizia Locale (procedura attualmente in corso) finalizzata all’assunzione di personale stagionale da impiegare per le eventuali esigenze del Comune”.

Ulteriore affondo verso chi divulga notizie che non corrispondono alla realtà viene dall’assessore alla Polizia Municipale, Sicurezza Urbana, Trasporti e Mobilità Antonio Di Biagio che afferma: “Stiamo lavorando nel pieno rispetto della Legge e della sua quotidiana applicazione. I contratti stagionali erano scaduti e, data la loro natura periodica,  non era pensabile continuare sulla strada intrapresa  dai nostri predecessori. Una strada che coinvolge il Comune in situazioni di grave responsabilità, prefigurando anche la possibilità di danni erariali, in considerazione dell’utilizzo, reiterato nel tempo,  del personale stagionale in modo non conforme alla tipologia contrattuale prevista dal bando di assunzione”.

L’assessore Di Biagio, infine, smentisce in modo assoluto che ci siano stati incontri tra il sindaco Mitrano, Calogero Gambino, presidente dell’Anfi (Associazione nazionale finanzieri d’Italia) e la sua persona,  riguardanti eventuali intese per attività da svolgere per conto del Comune, in occasione dello Yacht Med Festival.

“Sappiamo bene – conclude l’assessore Di Biagio – che l’importante evento fieristico può creare disagi e problematiche nella viabilità e nella sosta cittadine, e siamo fortemente intenzionati a scongiurare tali criticità o quantomeno a ridurle al minimo. La stessa partenza con largo anticipo nell’organizzazione della viabilità in occasione dello YMF lo testimonia. Per raggiungere i nostri obiettivi  abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti: quindi ben vengano associazioni del territorio che, in modo volontario e gratuito, intendano collaborare ed essere di ausilio e supporto, per la sicurezza ed il successo dell’evento, in attività semplici, ma ribadisco volontarie e gratuite, sotto il controllo e la gestione degli organi competenti”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta si prepara per lo Yacht Med Festival, novità per la sosta auto – 26 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, pochi Vigili Urbani. Ipotesi di gestione dello Yacht Med Festival a ex finanzieri – 27 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]