AL PARCO DEL CIRCEO PRESENTATE LE ANALISI SUI LAGHI DI FOGLIANO E MONACI

AL PARCO DEL CIRCEO PRESENTATE LE ANALISI SUI LAGHI DI FOGLIANO E MONACI

LogoCirceoParcoNazionale_150Si è svolto questa mattina presso l’Auditorium del Parco Nazionale del Circeo il convegno “Stato e prospettive dei laghi pontini e degli acquiferi costieri” organizzato nell’ambito del progetto LIFE “Rewetland”.

Molto numerosa è stata la presenza di tecnici ed esperti di tutti gli Enti territoriali e della Regione che con estremo interesse hanno ascoltato le relazioni e la presentazione degli studi elaborati.

“Dopo il progetto “Laghi costieri” degli anni 80 è questo il più alto livello conoscitivo mai raggiunto sullo stato delle acque di Fogliano e Monaci e delle aree attigue”, ha dichiarato il commissario dell’Ente Parco Gaetano Benedetto.

Il progetto, che vede come capofila la Provincia di Latina a cui va riconosciuto il merito di aver colto l’importanza del tema e di essersi assunta tutti i problemi di un coordinamento così complesso, si sta realizzando grazie ad una significativa collaborazione istituzionale che oltre al Parco e la Provincia vede il Comune di Latina, il Consorzio di Bonifica e il Corpo Forestale dello Stato.

Al Convegno oltre al Commissario Benedetto erano presenti e sono intervenuti l’assessore all’Ambiente della Provincia di Latina Gerardo Stefanelli, il commissario del Comune di Sabaudia Erminia Ocello e Pietro Oieni in rappresentanza del Corpo Forestale dello Stato.

*Gaetano Benedetto*

*Gaetano Benedetto*

“Siamo di fronte ad un modello gestionale che in realtà ne contiene tre – afferma Gaetano Benedetto – la modalità con cui è stato affrontato il progetto Life è infatti un modello che dimostra come si possa accedere ad importanti finanziamenti comunitari, un secondo modello è rappresentato dalle modalità di collaborazione tra gli Enti che speriamo si estenda anche ad altri settori, un terzo è rappresentato dall’insieme degli studi prodotti che esplicitamente e dichiaratamente vuole costruire una modellistica a supporto delle decisioni politiche ed amministrative”.

Il progetto LIFE “Rewetland” ha un costo di 3,7 milioni di euro in tre anni di cui 1,4 milioni di euro finanziati dall’Unione Europea. Il progetto non mira solo a produrre studi ed analisi infatti sono in corso a Fogliano interventi di rinaturalizzazione realizzati dal Parco e dal Corpo Forestale dello Stato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social