ARRESTATE A FORMIA PER FURTO DI ABBIGLIAMENTO, PROCESSO RINVIATO PER TRE FONDANE

ARRESTATE A FORMIA PER FURTO DI ABBIGLIAMENTO, PROCESSO RINVIATO PER TRE FONDANE
*Il tribunale di Gaeta*

*Il tribunale di Gaeta*

Arresto convalidato e rinvio al prossimo 10 aprile per le tre donne di Fondi arrestate sabato sera per furto al negozio di abbigliamento “Orchidea” di via Vitruvio a Formia. Difese dall’avvocato Giuseppe Anselmo, tutte e tre, le 29enni Veronica M. e Daniela P. oltre alla 32enne Laura M., già recidiva, sono comparse ieri presso il Tribunale di Gaeta di fronte al giudice Menichetti per raccontare quanto accaduto prima del fermo.

Tutte e tre hanno concordemente negato i fatti a loro attribuiti ovvero il furto di abbigliamento per bambini per un valore pari a seicento euro, sottolineando a riprova come la merce trafugata non sia stata rinvenuta in loro possesso e negando perciò ogni addebito.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della Compagnia di Formia, che hanno agito a seguito della segnalazione della titolare del negozio, le tre, dopo aver asportato i capi di abbigliamento, sono salite sulla loro Fiat Punto allontanandosi verso Itri, venendo poi fermate, circa un’ora dopo, sull’Appia. Successivamente alla convalida, il pm Vito Pasquariello ha chiesto per tutte e tre gli arresti domiciliari rigettata dal giudice che le ha rimesse in libertà fino al prossimo 10 aprile, a seguito di richiesta di termini a difesa dell’avvocato Anselmo, quando il processo riprenderà.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, rubano abbigliamento per 600 euro: arrestate tre giovani di Fondi – 24 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social