PROGETTO COMENIUS “PLAY AND DISCOVER EUROPE”, IN AULA CONSILIARE LE DELEGAZIONI SCOLASTICHE DI TURCHIA, BULGARIA, ROMANIA E LITUANIA

PROGETTO COMENIUS “PLAY AND DISCOVER EUROPE”, IN AULA CONSILIARE LE DELEGAZIONI SCOLASTICHE DI TURCHIA, BULGARIA, ROMANIA E LITUANIA

IMG_1166Sono state accolte questo pomeriggio in aula consiliare le delegazioni delle quattro scuole partecipanti al progetto europeo multilaterale Comenius “Play and Discover Europe”, provenienti dai Paesi di Manisa (Turchia), Gorna Malina (Bulgaria), Tulcea (Romania), Siauliai (Lituania).
Il progetto, patrocinato dal Comune di Aprilia, vede protagonisti ad Aprilia gli studenti dell’istituto comprensivo Giovanni Pascoli e ha come obiettivo la riscoperta del gioco tradizionale quale metodo di crescita, di creatività e di socializzazione allo scopo di abbattere le frontiere nazionali già in età pre-adolescenziale.
Le delegazioni straniere, giunte ieri in Italia, saranno ospiti della Città di Aprilia fino al prossimo 22 marzo e giovedì 21 marzo, dalle 9, avrà luogo una manifestazione pubblica in Piazza Roma di giochi popolari in collaborazione con Legambiente.
Questo pomeriggio in aula consiliare sono intervenuti il Sindaco f.f. di Aprilia Antonio Terra, gli Assessori alla Pubblica Istruzione Fabio Malecchi e Politiche Giovanili Luana Caporaso, il presidente della II commissione Cultura Mariana Iulian, il dirigente scolastico dell’istituto Pascoli professor Giorgio Giusfredi e i quattro dirigenti scolastici delle scuole ospiti. La comunicazione, prevalentemente in lingua inglese, è stata favorita dall’impiego di traduttori simultanei professionisti.
Nel corso della conferenza, tra i rappresentanti della pubblica amministrazione e delle delegazioni straniere, si è tenuto uno scambio di doni di rito, resosi utile anche per conoscere realtà culturali e storiche apparentemente distanti. Ad esempio, il Sindaco f.f. Antonio Terra ha donato ai suoi ospiti il libro “Sulle tracce di Garibaldi”, il diario di guerra di Anna Ridolfi e il docufilm in dvd “Aprilia, 75 anni di vita, 150 anni di storia”, realizzato nell’ambito del biennio celebrativo per il 75esimo della fondazione e dell’inaugurazione della Città.
«Sono orgoglioso – ha detto Antonio Terra –di poter dire che Aprilia ospita comunità provenienti da ogni parte del mondo e che in questa Città convivono diverse realtà. Per questo motivo, credo di poter dire che chiunque venga a trovarci,
04011 Aprilia (LT), piazza Roma, 1
Staff dei Servizi ed Uffici del Gabinetto del Sindaco
www.comunediaprilia.gov.it
anche dalla nazione più lontana, trova un suo spazio. Un elogio particolare voglio rivolgerlo al profuso impegno del professor Giorgio Giusfredi, dirigente della Pascoli, e con lui a tutti i suoi collaboratori».
La manifestazione odierna è stata ripresa interamente e, insieme alle restanti attività del progetto Comenius, farà parte del primo dvd della videoteca comunale che sarà realizzata grazie agli strumenti in dotazione nella Fucina Musicale Giovanile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social