''COSE DELL’ALTRO MONDO'': CONSEGNATO IL MACCHINARIO AL CENTRO TRASFUSIONALE DI FORMIA

''COSE DELL’ALTRO MONDO'': CONSEGNATO IL MACCHINARIO AL CENTRO TRASFUSIONALE DI FORMIA

CENTRO TRASF.Il 7 marzo scorso è stata consegnata al centro trasfusionale del Dono Svizzero di Formia alla presenza della responsabile Giovanna Biondino, del personale, di Silvio Lucchi e Tony Montanaro dei Copacabana la poltrona-lettino a regolazione elettrica acquistata con i fondi raccolti con il concerto “Una canzone per te”. Lo spettacolo del 21 dicembre si è svolto presso il Teatro Remigio Paone di Formia con il patrocinio dell’Ipab SS. Annunziata nell’ambito del festival “Cose dell’altro mondo”, un appuntamento natalizio di divulgazione e sensibilizzazione sociale con tematiche alternative rispetto alle comuni abitudini.

La poltrona-lettino a regolazione elettrica fornita dalla Gotas di Formia servirà per emotrasfusioni e per quella ammirevole pratica che e’ la donazione di sangue, velocizzando e semplificando il servizio a cui quotidianamente si rivolgono decine di persone.

Grande soddisfazione da parte dei Copacabana e del consiglio d’amministrazione dell’Ipab SS. Annunziata.

“Dire che siamo soddisfatti è poco. L’obiettivo del festival era proprio questo: riuscire ad utilizzare la cultura e lo spettacolo anche per dare un concreto aiuto e dare sostegno al welfare locale”, ha dichiarato il direttore Giovanni Caprio.

“L’iniziativa dei Copacabana – ha continuato il presidente De Filippis –  è meritevole di grande attenzione e spero possa essere presa d’esempio da tanti altri. Il festival di primavera che stiamo organizzando dal 30 aprile al 5 maggio presso il Teatro Remigio Paone sarà un altro felice momento di legame tra cultura e welfare”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social