DISPERSI SU MONTE CIRCEO, SALVATI DUE ESCURSIONISTI

DISPERSI SU MONTE CIRCEO, SALVATI DUE ESCURSIONISTI

san-felice-circeoSmarriti su Monte Circeo, sono stati ritrovati dal Nucleo Volontariato e Protezione Civile Associazione Nazionale Carabinieri Sabaudia 147 diretto dal maresciallo Enzo Cestra.

Proprio intorno alle 14,30 di ieri la telefonata d’emergenza da cui venivano inviate sul posto alcune squadre. L’operatore Eduardo Capuanello, nelle vicinanze del monte Circeo, contattava via cellulare i ragazzi concordando il da farsi. Dopo 30
minuti veniva ricontattato dagli stessi che gli comunicavano di avere ritrovato il sentiero ma che uno di loro era impossibilitato a proseguire in quanto aveva subito una probabile lussazione al ginocchio.

L’operatore a questo punto intraprendeva la ripida scalata per portare aiuto ai malcapitati. Li ritrovava a circa 45 minuti di
cammino mentre il ragazzo più grande portava in spalla l’infortunato nonostante il pericolo di cadere a sua volta sulla discesa scivolosa.

Con l’aiuto dell’operatore scendevano dal Monte Circeo e trasportavano il ragazzo ferito presso il Pronto Soccorso di Sabaudia che, prestate le prime cure il medico di turno consigliava un esame radiologico da effettuarsi in altra struttura.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]