ITRI: RITROVATA LA STATUA DI PADRE PIO RUBATA LO SCORSO GIUGNO

ITRI: RITROVATA LA STATUA DI PADRE PIO RUBATA LO SCORSO GIUGNO
*il luogo della rissa*

*la copia della statua di Padre Pio*

AGGIORNAMENTO –  Qualcuno si è addirittura azzardato a definirlo come il primo miracolo del nuovo papa Francesco. Fatto sta che, con la stessa intensità con cui il paese accolse la notizia del furto della statua di Padre Pio, ieri la gente ha salutato con comprensibile compiacimento l’annuncio del suo ritrovamento. A tornare alla luce, infatti, è stata la statua del frate di Pietrelcina che venne rubata la notte tra il 13 e il 14 giugno del 2011 dal piedistallo installato nell’omonima piazza. L’icona scultorea che richiamava tanti devoti vi era stata collocata il 2 maggio del 1999.

Ieri mattina il ritrovamento  quasi casuale in una zona tanto impervia “dove neppure i cinghiali azzardano ad intrufolarsi”, come commentava un esperto del luogo. Infatti, poco prima di mezzogiorno, un cercatore di asparagi, mentre era intento a raccoglierli in zone inaccessibili e piene di spine, in località Palma-Santo Stefano, ai margini della panoramica Itri-Sperlonga, ha notato, sotto del terriccio e del fogliame, qualcosa che, con i bagliori del sole, emetteva luccichìi intermittenti. Non senza apprensione, l’uomo, comunque pratico della zona in quanto vive in paese, si è avvicinato e con suo sommo stupore, nel rimuovere la terra, le foglie e le piante di spine che avevano avvolto quasi del tutto la statua, scopriva di cosa si trattasse.

Grande è stato il suo stupore, come ha poi detto nella caserma dei Carabinieri, quando si è trovato di fronte quella statua la cui scomparsa aveva provocato tanto scalpore e che tutti immaginavano essere stata rubata perché erroneamente ritenuta di rame. Chi l’ha portata via, infatti, dopo essersi reso conto che era realizzata in vetroresina, ha pensato bene di disfarsene, abbandonandola in quel luogo tanto impervio.

Del ritrovamento sono stati subito messi al corrente, oltre i Carabinieri, che provvedevano a recuperarla, il sindaco Giuseppe De Santis e il parroco, don Guerino Piccione, che, di concerto con il comune, che il 23 settembre 2011 fece intronizzare la nuova statua con un aiuto economico pubblico, deciderà adesso dove collocarla.

 

***ARTICOLO CORRELATO***(VIDEO – Rubata la statua di Padre Pio ad Itri  – 14 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Indignazione popolare per il furto della statua di Padre Pio – 14 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]