***video***AUTOVELOX, LA DISSUASIONE ATTIVA ANCHE SULLE STRADE DI SANTI COSMA E DAMIANO

***video***AUTOVELOX, LA DISSUASIONE ATTIVA ANCHE SULLE STRADE DI SANTI COSMA E DAMIANO


dissuasori santi cosma e damianoDue box uno piazzato sulla provinciale Ausente, nella località di Cerri Aprano; l’altro in via Porto Galeo, a poche centinaia di metri dalla ex Evotape. Da pochi giorni i nuovi strumenti della lotta contro l’alta velocità dominano sulle principali arterie di collegamento del Comune di Santi Cosma e Damiano. Definirli autovelox sarebbe riduttivo. Perché il sistema usato è profondamente ispirato al metodo della . Quello già in uso sulla Sr 630 Formia-Cassino basato sul condizionamento psicologico dell’automobilista, che non sapendo dove alloggia il rilevatore elettronico è costretto a rallentare. In questo caso però il servizio è interamente affidato al locale ufficio di Polizia Municipale. A fronte di una spesa di circa 38 mila euro, infatti, il Comune si è assicurato anche un nuovo Velomatic 512 che a turno potrà essere inserito all’interno di uno dei due dissuasori. Il nulla osta dalla Provincia di Latina, ente proprietario di entrambe le strade, è arrivato ormai da un pezzo. Questione di ore e i vigili urbani potranno dare il via ai primi accertamenti. Per quanto riguarda il box di via Porto Galeo, l’amministrazione comunale ha l’autorizzazione alla misurazione della velocità senza contestazione immediata. Quindi, il totem con dentro l’autovelox potrebbe anche non essere presidiato. Discorso diverso per via Ausente il cui box, se attivo, dovrà essere necessariamente controllato a vista dal personale della Municipale. Di seguito le dichiarazioni dell’assessore al ramo Vincenzo Petruccelli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social