SCHIANTO SULLA FLACCA, PROGNOSI ANCORA INCERTA PER IL 50ENNE DI GAETA

SCHIANTO SULLA FLACCA, PROGNOSI ANCORA INCERTA PER IL 50ENNE DI GAETA

DSC_9548Un nuovo peggioramento e una situazione che torna critica. Le condizioni del 50enne gaetano Valmiro C. rimasto gravemente ferito in un violento incidente avvenuto domenica sera sulla Flacca tra la cava D’Urso e Villa Irlanda a Gaeta continuano a tenere in apprensione parenti e amici. L’uomo è attualmente tenuto in coma farmacologico a causa dei numerosi traumi subiti nello schianto della sua Citroen C3 con una Bmw guidata da un uomo di Terracina.

Oltre i problemi agli arti inferiori, è la frattura dello sterno a preoccupare. Da questa, infatti, al successivo esame medico, sono risultati perforati entrambi i polmoni. Tanto che durante il trasporto dal Dono Svizzero al San Camillo di Roma l’uomo aveva subito una rischiosa crisi cardiaca provvidenzialmente ripresa dai sanitari. Attualmente la prognosi non viene sciolta e sarà necessario attendere ancora.

Nel frattempo in tanti hanno manifestato la loro vicinanza all’uomo a cui ci associamo, anche attraverso Radio Spazio Blu, l’emittente cittadina con cui il 50enne collabora da anni.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, schianto nei pressi della cava D’Urso. Tre auto coinvolte, feriti al Dono Svizzero – 10 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Schianto sulla Flacca, migliorano le condizioni del 50enne di Gaeta – 11 marzo -)

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]