MINTURNO, GARIGLIANO DISCARICA: LA SEGNALAZIONE DI ERMINIO DI NORA

MINTURNO, GARIGLIANO DISCARICA: LA SEGNALAZIONE DI ERMINIO DI NORA

106Corrugato per impianti agricoli, plastica, un frigorifero, decine di copertoni, centinaia di bottiglie, cordame vario, e tanto altro materiale di scarto. E’ quanto si può ritrovare in questi giorni lungo la foce del Garigliano. Lo segnala da Minturno Erminio Italo Di Nora che ribadisce come “Non ci si può prendere cura della natura solo nel periodo estivo o per manifestazioni legate a un modo di fare politica che non fa parte del nostro futuro, e soprattutto dell’educazione che
dovremmo dare ai nostri figli”.

E ricorda: “Nel 2008 presentai un progetto, Lontano dagli occhi, che con Linea Blu e Fabrizio Gatta, grazie alla collaborazione della Guardia Costiera, dimostrò il ruolo dei pescatori, e quanto materiale era depositato sui nostri fondali”.

“Alcune iniziative – prosegue Di Nora -, oltre a essere sponsorizzate a parole, andrebbero seguite e portate avanti, come fa ad Acciaroli la Fondazione Angelo Vassallo, il Sindaco Pescatore ucciso dalla criminalità per avere amato troppo la sua terra. In quei luoghi i pescatori raccolgono tonnellate di immondizia durante tutto il corso dell’anno”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social