LAVORI IN PIAZZA DEL COMUNE A SABAUDIA, IL COMITATO DI FRAZIONE SOLLECITA

LAVORI IN PIAZZA DEL COMUNE A SABAUDIA, IL COMITATO DI FRAZIONE SOLLECITA
*Enzo Cestra*

*Enzo Cestra*

Lettera aperta del portavoce del comitato di frazione (Molella-Mezzomonte-Palazzo) di Sabaudia Enzo Cestra sui lavori di riqualificazione della Piazza del Comune indirizzata al Parco Nazionale del Circeo, alla Regione Lazio – Assessorato Lavori Pubblici  -, al Commissario Straordinario del Comune di Sabaudia, al responsabile unico del procedimento e capo del settore Lavori Pubblici del Comune

“Il sottoscritto, nel ringraziarvi, per aver preso in considerazione, alcuni suoi suggerimenti relativi ai lavori di Piazza del Comune, come da richiesta protocollata del 25 febbraio, N* 9/2013 in cui, indica pure l’importo complessivo dei lavori 905.000 euro), sottopone nuovamente alla vostra attenzione altre precisazioni, peraltro incluse nel precedente rilievo, sulle quali vorrebbe una risposta:

DSCF1148Punto I: Come si evince dalle foto, che avete già visionato, si sta procedendo alla  rimozione delle mattonelle sotto la terrazza, senza intervenire nella parte sottostante del soffitto della stessa terrazza dove c’é una  infiltrazione di acqua che sta mettendo a rischio distacco dei materiali con pericolo per gli utenti.

DSCF1146Punto II: Non si possono spendere 905.000 euro per il Restyling della Piazza Comunale senza coordinarsi con il  settore Lavori Pubblici della Regione Lazio e pretendere che prima di rifare la pavimentazione sottostante dei portici non si provveda a rimuovere  tutta la schifezza e l’infiltrazione dell’acqua sulla parte alta della terrazza che, a nostro avviso, sta creando seri danni alla staticità della stessa e all’immagine e al decoro della nostra amata Sabaudia. E’, a mio avviso, uno schiaffo all’intelligenza e sperpero di denaro pubblico vedere intervenire senza coordinamento i due Enti Pubblici. Sicuramente dopo aver rifatto la pavimentazione nuova si andrà a intervenire sulla parte alta della terrazza con ponteggi che andranno a rovinare il nuovo! Tanto paga pantalone!!!

DSCF1149Punto III: Abbiamo notato sul cartellone che la ditta appaltatrice è la Mancini di Cisterna, mentre le ditte al lavoro sono due ma nel cartellone non é riportato nessun sub appalto.

DSCF1137Punto IV: A Sabaudia, città del Parco Nazionale del Circe, di solito, durante i lavori pubblici, si estirpano piante che poi non vengono più ripiantate (vedasi su viale Vittorio Emanuele II ).

Il sottoscritto, infine, si riserva di verificare nelle sedi competenti il rispetto del bando regionale e dei pareri favorevoli  ma condizionati della Soprintendenza, dal Parco, etc.. Sono certo che quanto comunicato verrà preso in considerazione per il rispetto delle regole e per la gestione oculata del denaro della collettività”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sabaudia, via i lecci dalla Piazza del Comune: il comitato di frazione chiede verifiche – 25 febbraio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social