RAPIDOO LATINA A FOGGIA PER RITROVARE LA VITTORIA

RAPIDOO LATINA A FOGGIA PER RITROVARE LA VITTORIA
*Angelini*

*Angelini*

La Rapidoo Latina Calcio a 5 vuole tornare a vincere, per guardare con ottimismo alla seconda ed ultima parte della regular seasone e, soprattutto, continuare a coltivare il desiderio di centrare almeno quel quinto posto che consentirebbe alla squadra del presidente, l’avvocato Gianluca La Starza, di centrare l’ambito traguardo dei play off. L’occasione per cancellare le sconfitte contro Napoli e Martina, è propizia. Per carità, la trasferta di Foggia, non è affatto facile, ma i segnali arrivati dal campo e dagli allenamenti quotidiani, inducono all’ottimismo. La Rapidoo Latina Calcio a 5, insomma, è più viva che mai e arriva a questa gara di Foggia, contro il Fuente, in programma domani, sabato 2 marzo, alle ore 16, davvero nel migliore dei modi.

“C’è qualche giocatore acciaccato o, comunque, non al meglio della condizioni – ha tenuto a precisare il tecnico Marco Angelini – ma dal punto di vista tecnico, della forma in generale e, soprattutto, dal punto di vista mentale, la squadra sta benissimo. Queste due ultime partite, seppur perse in maniera incredibile, hanno finito per cementare il gruppo ed oggi il sottoscritto è pronto a scommettere sino all’ultimo centesimo sulla forza di questa squadra e sul fatto che arriverà a centare i play off. Questa mia convinzione è dettata dal fatto che ogni giorno vedo i ragazzi sempre più motivati e che dalle ultime due partite, al di là delle sconfitte e da come sono maturate, ho visto uscir fuori una squadra in piedi, mai doma, mai arrendevole, pronta a lottare contro tutto e tutti. E questi sono segnali che non possono essere trascurati, che vanno presi in esame e che lasciano ben sperare in chiave futura. Ci serve un risultato importante e questo può arrivare dalla sfida di domani (sabato 2 marzo) a Foggia contro il Fuente. Ecco perchè penso – ha tenuto a precisare lo stesso allenatore della Rapidoo Latina Calcio a 5 – che questa contro i pugliesi, può essere davvero la partita della svolta per noi. Ai vari Gimenez, Lara, Avellino e Bacoli, posso soltanto dire grazie per come stanno stringendo i denti. E il grazie lo dico anche a tutti gli altri, perchè questo sta diventando davvero un grandissimo gruppo. A Foggia, sono certo, la squadra saprà riprendersi quanto lasciato, purtroppo immeritatamente, nelle ultime due gare contro le squadre più forti del girone. I play off, vedrete, non ci sfuggiranno”.

Domani, sabato 2 marzo, dunque, appuntamento alle ore 16, a Foggia, contro il Fuente. Una gara che potrebbe restituire punti e sorriso alla Rapidoo Latina Calcio a 5. La sfida verrà diretta dai signori Iuliano di Lamezia Terme e Burattoni di Lugo di Romagna. Coadiuvati nel loro lavoro, dal cronometrista Lamanuzzi di Molfetta.

Comments are closed.

h24Social