ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LA SCUOLA CHIAMA LE AZIENDE, LE AZIENDE RISPONDONO

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LA SCUOLA CHIAMA LE AZIENDE, LE AZIENDE RISPONDONO

Studenti in una scuolaImportante incontro promosso dal Polo Tecnico del Campus dei Licei di Cisterna per la formazione laboratoriale degli studenti nelle aziende del territorio.

Il Polo Tecnico del Campus dei Licei di Cisterna ha tenuto quest’oggi un incontro su “L’impegno di oggi per il lavoro di domani” dedicato al tema dell’Alternanza Scuola-Lavoro e degli stages formativi in ambito scolastico.

Coinvolti gli studenti della classi terze, quarte e quinte dell’Istituto Tecnico Industriale e di quello Commerciale di Cisterna e varie aziende partners dell’iniziativa. L’incontro ha rappresentato un importante occasione per comunicare ad aziende e istituzioni, i percorsi e le strategie messe in atto dagli istituti tecnici di Cisterna per agganciare sempre di pi la scuola al mondo del lavoro.

Nella sala convegni dell’istituto di via Einaudi erano presenti il dirigente scolastico del Campus dei Licei Pasquale Gionta, l’Assessore alle Pubblica Istruzione Teseo Cera, il professore Quirino Mancini per l’I.T.I., il professore Daniele Di Bennardo per l’I.T.C., il Sindaco Antonello Merolla, il Vice Presidente della Confindustria di Latina, Francesco Traversa, i rappresentanti della STIM, della Mappi International, della Cisterna Park, della Confcooperative, della Cisl, della Cgil, della
InterContinental de la Ville Hotel e di varie altre aziende del territorio.

“E’ importante creare i presupposti per consentire agli studenti di svolgere il proprio percorso di istruzione – affermano il dirigente Pasquale Gionta e la coordinatrice Daniela Antonilli – vivendo
un’esperienza formativa presso un’impresa o un ente. Aula e ambiente di lavoro si alternano nel percorso di ciascun anno scolastico nell’ottica di un approfondimento ed ampliamento delle competenze specifiche al corso di studi che lo studente ha scelto.

Un’opportunit unica per le aziende del territorio per far presente le loro aspettative e necessit ad una scuola sempre pi desiderosa di insegnare al passo con i tempi; per le istituzioni l’occasione di ascoltare e conoscere le idee giovani e vitali che caratterizzano la scuola di Cisterna”. “L’amministrazione – hanno detto l’Assessore Cera ed il Sindaco Merolla – impegnata sul tema dell’introduzione al lavoro dei giovani. Un esempio il recente bando per interventi di orientamento e formazione di 16 giovani neodiplomati e neolaureati. Ma la grande particolarit di questo bando
l’istituzione di un tavolo consultivo permanente sul mondo del lavoro e questo apre un’autostrada a tutte le future azioni che, spero insieme, vorremo mettere in cantiere”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social